.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

sabato 15 maggio 2010

Giro dell' Elba - tappa 4


Oggi dopo la giornata di riposo e' stata Capoliveri la localita' che ha accolto i quasi 400 rimasti in gara.
Tappa molto difficile , con salita al monte calamita con pendenze proibitive.
Tempo incerto ma forse per noi che abbiamo corso e' stato molto meglio del sole.
Da Naregno dove siamo ospitati sono pochi i km che ci separano da Capoliveri , a mio giudizio, una delle localita' Elbane piu' caratteristiche dove sino a qualche anno fa faceva tappa pure il Festivalbar.
Siamo sempre io , Costanza e Franchino, che paghera' oggi lo stato influenzale che lo perseguita da ieri.. andiamo in zona partenza dove mi accodo in zona massaggi. fa freddo ma scelgo lo stesso la canotta per correre, soliti scambi di parole con i vari amici e poi riscaldamento. Le gambe sono due pezzi di legno , e da stanotte il ginocchio sinistro mi fa male.. Ma non c'e' tempo perche' e' gia ora della punzonatura.. in classifica ho delle persone a pochi secondi ma sono io che , essendo in difficolta' ,rischio posizioni..
parto dalla 48 esima in generale e nona di categoria M40 e so che devo giocare in difesa in quanto il decimo m40 gia mercoledi mi aveva sprintato sul finale (lo chiamero' il signor Barilla)..
Ci mettiamo in fila e aspettiamo il via ,quasi puntuale alle 9.30 .
si parte adagio in quanto siamo ammassati ma cio' non e' male visto quello che ci attende.. subito salita e gia sopra il 10% dopo 400 metri, mi accodo e salgo molto lentamente , le gambe come dicevo prima sono legnose e non voglio saltare.. mi passano in tanti, salgo insieme a Maurizio che e' qualche posizione dietro a me in generale, scegliamo un passo lungo tipico delle salite estreme che intanto si era portata a pendenze sul 20% !! il primo km e' passato in 5'06" , sale ancora sterrato e cemento , strade dritte che non avevo nemmeno immaginato , sempre peggio , mollo leggermente , e' un calvario, non c'e' tregua e tutti sembrano fuggire dall'inferno... arriva dopo 7'02" il secondo km ,siamo passati dai 164 metri ai 369 quasi in cima al calamita, si puo' dopo lo scollinamento ai 2,4 km ricominciare a correre normalmente..( qui c'e' un signore che conta e mi dice 73..)
mister Barilla che aveva attaccato appena iniziata la salita era non troopo distante; io inizio a correre su questa ampie strade sterrate cercando di sciogliere le gambe e recuperare. terzo km in 4'22" poi aggancio un gruppetto che fa buona andatura e mi riporto a prendere B. al quarto in 3'59". Poi ci gioco un attimo, per me e' cotto dalla salita, difatti provo a strappare di qualche metro e lui chiude , appena arriva riparto di altri metri, e lui rientra.
Mi accorgo pero' che quasi al termine del quinto inizia la discesa e inizio a partire col mio passo senzza esagerare cmq sempre forte e mi aggancio ad altri podisti. mister B. non tiene il passo e si sfila , non me ne accorgo  subito anche perche' non mi volto mai.. passo altri concorrenti dal km 5 al 7 , corsi rispettivamente in 3'44",3'34" e 3'34" sempre nelle larghe strade sterrate che scendono dal calamita.. al settimo si torna in piano siamo in fila piu' o meno con tutti quelli che ho intorno in classifica.
Tengo un gruppetto che tira l'ottavo km in 3'59" , poi sempre seguendo la strada di rientro a Capoliveri giungo al nono in 4'01" . mi prende Maurizio che ha un bel finale , purtroppo si porta dietro uno che avevo parimerito in generale ma ne ha piu' di me e scappa.. io mantengo il mio gruppetto e riassorbiamo altri concorrenti stanchi, decimo a 4' esatti.. si ritorna su asfalto ,ultimi 770 metri , entrati a Capoliveri aspetto lo scollinamento e parto staccando i miei compagni andando a chiudere in 46'15" (55esimo). 4'18" media/km
In generale passo 50 esimo .. sempre nono di categoria con buon margine sul decimo..
vi do solo questi ultimi dati ... ascesa 533,5 discesa 540 metri.....

domani ultima tappa a marciana.
Resistere resistere resistere.
pimpe

9 commenti:

Patty ha detto...

Vai P. "la fatica non esiste!!!"

Tosto ha detto...

forza Pimpe, non mollare adesso!

Mario ha detto...

sei un grande, siamo tutti con te!

Marco Bucci ha detto...

Daje Pimpe... sii inarrestabile come i nerazzurri... ahahahahahaha ^_^

Lucky73 ha detto...

sei il ns. eroe, devi batterti per l'under 50!

Ercole77 (Michele) ha detto...

vai Pimpe spara tutte le cartucce che ti restano!!!!!!!!

theyogi ha detto...

daje, che er sor barilla... è scotto!

nicolap ha detto...

sì ti vogliamo nei 50, facciamo 9° e 49°

Luca "Ginko" ha detto...

Bellissimo leggere tutte le tappe una dopo l'altra sembra di vedere un film a puntate su sky!
Oh che sia chiaro se vinci qualcosa si divide :-)