.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

domenica 25 dicembre 2011

BUON NATALE... ;-)

Perche' il segreto e' pensare come i bambini....
 e loro che vivono di sogni vanno dappertutto ,
  non e' difficile basta provare
   ed il domani sara' migliore , Buone Feste ;-)

Arena di Milano 21/9/11

 Pimpe

sabato 24 dicembre 2011

FOTO GARA DI AGRANO DEL 17/12/2011

Eccovi il link dal sito Iridemtb con le foto di Paolo Frigerio della gara.
Ancora complimenti ai ragazzi che hanno organizzato .


pimpe

venerdì 23 dicembre 2011

AGRANO 17/12/2011

Si e' svolta sabato 17/12/2011 la prima edizione della corsa natalizia , nei boschi intorno ad Agrano di Omegna.
Giornata ventosa e fredda , con un bel sole a mantenere accetabile la temperatura.

Corsa dichiarata "pianeggiante" ma che del pianeggiante aveva solo brevi tratti.. Comunque gran bel percorso .
Vi allego l'altimetria e la cartina della gara.




Io l'ho corsa con Patrick e abbiamo fatto un medio, giusto per far rigirare le gambe.
Molto bello il tratto nel bosco ,un vero proprio cross sul tracciato delle mountain bike.
Bravi ragazzi..!

Ad imporsi su tutti Rolando Piana, seguito da Zeffiretti , terzo il grande Max Valsesia. In campo femminile vince Francesca Durante su  Cristina Clerici e Michela Piana.

Mi sembra che a pasquetta la gamba d'oro abbia un posto disponibile per una gara... secondo me questa sarebbe ottima..

ciao
Pimpe

venerdì 16 dicembre 2011

corsa di AGRANO, 17/12/2011

Domani, sabato 17/12 , si corre ad Agrano (Omegna)  una gara di 9km partenza ore 15, alla fine panettone e auguri per tutti .


Non venite numerosi tanto vinco io..
Pimpe

venerdì 9 dicembre 2011

LA TESTA ..... ci vuole !!


Ancora in parabola discendente, complice lo stiramento agli addominali e il dolore al costato.
La voglia non riparte ma non mi preoccupo. Servirebbe un obiettivo peraltro gia individuato in un 10k da PB.
Gli allenamenti attuali sono solo delle corse lente o a sensazione , senza impegno ..

Anche Alessio e' fermo causa tallonite quindi niente socio d'allenamento per ora..

Aspettiamo affilando le suole .. qua appena molli un attimo di massacrano :-))

classifiche ultime ammazzainverno CLICCA QUA

Buone corse  ;-)
PIMPE

venerdì 2 dicembre 2011

22 GIRO PODISTICO DELL' ISOLA D'ELBA (2012)

E' con soddisfazione che vi presento il 22esimo giro dell'isola d' Elba.
Il nuovo sito e' online all' indirizzo :


Soddisfazione in quanto la tappa finale , sarebbe meglio dire il tappone finale di 19 km, l'ho disegnato io questa estate essendoci tornato , come i piu' fedeli sanno , per le vacanze ad agosto.

Nel post del 27 agosto riportavo (link) i percorsi effettuati come allenamento , un po' gia conosciuti perche' parte di tappe dei giri passati , altre nuove scoperte come la prima parte del giro del calamita , osservata dalla barca nell'escursione del giorno precedente. Da qui avevo elaborato l'idea di una tappa magnifica visto il percorso intorno, appunto, al monte calamita.

Da cosa nasce cosa e contattato da Evio Vallini e grazie alla collaborazione del cartografo cartomante Franchino ho potuto inviare sia l'altimetria che il percorso corretto dal mio errato girovagare alla" Fattoria delle Ripalte" per individuare la strada giusta.

il percorso

l' altimetria
Quello che ne e' uscito e' un tracciato di circa 19 km che penso verra' integrato di un centinaio di metri per permetterci di giungere la caratteristica piazza di Capoliveri dove solitamente viene piazzato il traguardo.




Una grande conclusione per il giro 2012. ;-)

 (immagine da satellite)
Per iscirvervi e informazioni cliccate sul link sopra dove vi sono pure le mail e i numeri telefonici per un contatto live.

Ciao a tutti e buon giro ;-)
Pimpe

martedì 29 novembre 2011

Invorio , Ammazzainverno. 27/11/11




Giornata fredda ma bellissima ; la mattina ad Invorio si presenta cosi, nella sua veste autunnale, ma con un sole che scalda ancora i 752 iscritti a questa  partecipata gara tra le colline , merito dei fratelli Preti Enzo e Paolo che hanno allestito ancora una volta una gara molto bella.

Link manifestazione

Alessio reduce dalla maratona di Torino (2H:51') passa a prendermi.
Io invece sono reduce dall'ecografia di venerdi che ha escluso ,danni alle costole ,milza e zone limitrofe.. il problema del mio dolore e' uno stiramento alla fascia addominale alta , aggravato da un successivo schiacciamento delle ultime costole a sx in basso.. Poco male , un mix di crema all'arnica (15%) sovrapposta a crema riscaldante (sempre all'arnica) ha diminuito notevolmente il fastidio.Se penso che non riuscivo ad alzare le gambe dal letto settimana scorsa..


Prudenza comunque d'obbligo, e dopo un bel riscaldamento di mezz'ora con Alessio e poi con Oliver, mi porto a centro del gruppone di partenti. 752 iscritti , sono un gran bel numero . Alessio e' davanti coi missili oggi presenti in massa..

9.30 puntuali partiamo. Lentamente io e Olly cercando di evitare di saltare in spalla a qualcuno.. Be' partire indietro ha anche i suoi vantaggi .. O-o , siamo in salita leggera su asfalto , si va tranquilli per poi prendere a destra la stradina sterrata che ci porta sulle prime colline, leggeri su e giu ,al primo km passiamo in 4'19".

400 metri in piano ,si risbuca su asfalto nella zona industriale , km2 in 4'12".  adesso altra collina in un bel tracciato contornato da piante che il sole accende nei caldi colori dell'autunno. passetti corti in fila indiana a volte nei passaggi stretti sino a tornare sulla strada che porta a Invorio (km 3 ,3'50") , qua provo ,in salita , ad allungare , vado su in un attimo e giro nello sterrato (km 4 in 4'34") , da qui parte su asfalto un bel salitone e farlo tipo ripetuta fa solo bene :-) . via nel bosco,  una ripida discesa ben segnalata ci porta nel punto piu' basso del percorso, poi si risale piano piano , km 5 in 4'56", si ripassa a fianco di invorio su asfalto poi ci riportano a correre l'ultimo pezzo di sterrato in piano , km 6 in 4'12". Ultimi 950 metri in 3'45" salendo verso la chiesa, arrivo al campetto limitrofo sotto il gonfiabile.

Tranquillo in 29'49" media 4'17" (74esimo)

sotto i primi:


Premi per tutti i partecipanti dopo l'ottimo ristoro. Complimenti a tutti gli organizzatori  !

QUA le foto del Rino .



ciao
Pimpe

mercoledì 23 novembre 2011

GRANDE ALESSIO !

Questo tipo qua (il mio socio omegnese) che ha iniziato ,non da molto, a correre si e' fatto una maratona cosi' per provare la distanza e preparandosi seriamente questo e' quello che ha combinato alla su prima ;-)

Leggete un po' qua:

http://vitadarunner.blogspot.com/2011/11/turin-marathon.html


a presto..
appena mi sistemo ;-)
ciao
Pimpe


martedì 15 novembre 2011

AMMAZZAINVERNO AD ARONA (S.CARLO) 13/11/11

Rientrato venerdi sera dal corso in Umbria (spettacolo) , domenica ho deciso di prender parte alla gara dell'ammazzainverno ad Arona ai piedi della statua di San Carlo Borromeo. Complice la bella giornata e malgrado il dolore al fianco sotto la costola sinistra, mi presento come altri 375  runner per correre sulle colline proprio dietro la statua del Sancarlone, come viene chiamato dalle nostre parti.


Faccio un po' di riscaldamento chiaccherando con Luigi Guidetti e poi mi porto alla partenza... ore 9.30 in coincidenza con la maratona di Torino partiamo, il nostro pensiero e' la ,con Alessio alla sua prima maratona . io e Franco partiamo appiati e parliamo di lui e del suo impegno.. siamo sulla prima  parte in asfalto davanti, nelle prime 20 posizioni.. 450 metri e giriamo a destra leggermente in salita poi si svolta a sinistra sterrato ,si sale. Siamo al mille 3'42" .. altro pezzo su asfalto e poi via giu in discesa secca.. nuovo sterrato io scendo adagio, mi lacrimano gli occhi e non vedo, mi passano in due ma io e Franco continuiamo prudenti. In fondo scatta il km 2 , 3'54" ..

parte ora su asfalto la salitazza , io vado su col mio passo per non aver problemi .. non vado molto bene oggi  pero' cerco di tenere.. si ritorna su sterrato e si sale sempre, ritorniamo nel bosco al km 3 passiamo in 4'53" , Franco grida : " dai alessio , 39 km ancora..." :-))) ora e' un alternarsi di saliscendi nel bosco molto divertenti ma faticosi.. scatta il km 4 passiamo in 4'17"..ultimo tratto in salita, leggera discesa e Franco mi dice : " oh ,Pimpe , ma siamo gia arrivati ......" .. salutiamo il Rino per la foto di rito e poi fine..


Solo 4,560 km in 18'53" . media 4'09" .  16esimo (15esimo Franco)


Troppo corta ragazzi....

Oh ragazzi , siam mica qui a lucidare il San Carlone col sidol .......!!!! :-)))))

decidiamo cosi di fare altri 3,5 km del percorso con Guido e Alessandro per portare a casa almeno 8 km . ;-)


QUA LE FOTO DI RINO

Classifica
Prossima tappa: domenica 20 Gozzano ore 9.30 il via.
ciao
Pimpe

lunedì 7 novembre 2011

PELLA ORTA 6/11/2011


Parto subito dalla foto del mio arrivo . Grazie a Catchrun di Costantino Pagani . ( link)

Gara difficile per me causa problemi di pancia dall' ottavo in poi , peccato.. Comunque ho impiegato un minuto e 35 secondi in meno del 2010. (1h00'52").
Le foto sotto invece sono di  Arturo Barbieri di podisti.net che potete trovare QUA.



















Cronache della gara le trovate sempre su podisti.net :
articolo di Maria Muraro
articolo di Sandro Botelli

Giornata piovosa che ha caratterizzato anche questa volta la gara , 853 iscritti .
Voglio ringraziare i miei amici che a pranzo mi han regalato la maglia tecnica della maratona di San Francisco , la maglia tecnica della mezza di San francisco con relativa medaglia.

CLASSIFICA

Ciao
Pimpe

AMMAZZAINVERNO GRAVELLONA 01/11/2011

il percorso dal satellite




Tappa del circuito ammazzainverno di Gravellona . Leggero sole e temperatura gradevole in questo primo giorno di novembre. 431 presenti ma molta molta qualita' per questa corsa all'insegna della solidarieta'.. Gli 832 euro raccolti sono andati al centro di recupero neuropsicomotorio di Gravellona .

Reduce dalla corsa di San Maurizio due giorni prima arrivo a Gravellona con istinti di sopravvivenza piuttosto che belligeranti.. Solite chiacchere e riscaldamento con Enzo Preti che mi porta a scollinare su a pedemonte.. giusto per sciogliere.. ! :-)) Infatti mi fa bene e mi porto alla partenza abbastanza a posto. ore 9.30 via secco insiema a Enzo, davanti subito un mucchio a manetta... Parto un po' tranquillo, il km 1 passa in 3'36" e son dietro ... Mi accodo e seguo Moreschi poco avanti, siamo nella parte bassa di Pedemonte, sorpresa si entra per un vai e vieni nel campo di fronte a casa del Vanni , con annesso muretto in uscita ..

il muretto...
Scatta il km 2 , malgrado il prato ecc  3'36" ... ci riportiamo su asfalto e saliamo verso la parte alta , dopo 700 metri c'e'  la rampa in salita che ci porta nella parte piu' alta del percorso.. km 3 in 4'10" . Qua raggiungo le due ragazze che si contendono la gara. Parte piu' avanti ,all'interno di Pedemonte ,la discesa che ci porta nuovamente sul tragitto percorso all'andata.



altimetria

Appena giunto in piano passo e allungo decisamente abbandonando il gruppetto che oltre a Francesca e all'altra ragazza contava su 3 componenti maschili.. L'azione e' buona , provo cosi' a forzare tipo ripetuta per intenderci, km 4 in 3'36". La strada del rientro e' in leggera salita, un po' rognosa , provo a riportarmi sotto a Moreschi e a Carlini piu' avanti ma faccio un po' di fatica.. Un po' temo qualche salita a sorpresa nel finale , ma giunto al km 5 in 3'55", vedo svoltare a sinistra quelli davanti a riprendere la parte percorsa alla partenza.. bene, non c'e';  adesso un po' di allungo finale per i 470 metri a 3e22/km ed e' fatta .

Soff...ritto :-)

Chiudo 22esimo ( oggi ottimo ) in 20'30" i 5,470 km con la media di 3'45" che con la salita e' buono..
Sotto avete i vincitori di giornata ;-) ..

classifica
Qua le foto di Rino Corazze






ciao a tutti
Pimpe

venerdì 4 novembre 2011

Gamba d'oro 30/10/2011 - San Maurizio d'Opaglio

Luciani stefano & Pimpe

Si chiude con la classica gara di San Maurizio d'Opaglio il calendario 2011 della Gamba d'oro.
Corsa breve con solo 2 salite corte ma intense poiche' tutto il tragitto lo si fa a palla.
4,73 KM in totale il giro rinnovato l'anno scorso e riproposto quest'anno ai numerosi presenti.
Complice il cambio dell'ora si sta un po' meglio in quanto il sole timido e nascosto tra le nebbie riesce a scaldare i podisti.
Arrivo presto dato che mi son alzato prima per fare barba , colazione ecc..

classifica

Dopo un buon riscaldamento mi metto in coda per partire. Lo sparo e via , tutti verso la rotondina e giu' in leggera discesa verso l'incrocio , curva a sinistra e rettilineo , il primo mille e' a 3'26". Sono nel gruppetto B appena dietro ai migliori , si gira a destra e si sale per 200 metri a scollinare per poi ridiscendere e rientrare verso la zona di partenza , km 2 3'53". Alla rotonda dietro il traguardo si parte in salita per 420 metri , qua affianco un podista mentre Marchetto e' innavvicinabile ... Giunti sulla strada provinciale per Pogno svoltiamo per Alzo e percorriamo un buon tratto in falsopiano .km3 in 4'00". All'arrivo alla rotonda di Alzo rientriamo dalla strada principale verso San Maurizio , km 4 in 3'44" , siamo tutti in fila vedo avanti ma andiamo tutti piu' o meno uguale , non si perdono ne si guadagnano posizioni.. 720 metri e sono sul traguardo in 17'41" in 4,720 km , (3'45"/km media) .. undicesima posizione.

arrivo
Anche questa portata a casa.. ;-)

defaticamento

FOTO DI RINO CORAZZE (CLICCA QUI )

ciao
PIMPE

martedì 25 ottobre 2011

Garmin training center, garmin connect e sportTracks..

Tocchiamo oggi il  mondo dei programmi per i nostri GPS Garmin.

Oltre agli ufficiali Garmin Connect  (online) e Training center , fa da anni quasi da padrone lo Sporttracks , un programma parallelo sviluppato da Zone Five Software che dalla versione 3.0 abbandona il freeware per mettere a disposizione un prodotto piu' completo al costo di circa 35$.
Chi l'ha scaricato dice che ne vale la pena , io continuo ad utilizzare la versione 2.1 che e' ancora freeware.
(sembra sparita dal web..) .


sporttracks 2.1
Noto pero' che la stessa attivita' risulta diversi (metri percorsi) a seconda del programma utilizzato.
Con i programmi ufficiali garmin si ha pari pari quello che si legge sull'orologio/gps mentre con sporttracks si ottiene un risultato diverso ( sempre maggiore) dovuto probabilmente al ricalcolo della pendenza con il plugin elevation correction .

training center
Il Training center mi viene comodo invece per preparare e scaricarmi sul gps gli allenamenti complessi come l'avanzato o l' interval training opzione fattibile anche dall'orologio gps stesso ma piu' comoda da pc.

Il garmin connect e' molto utile in quanto essendo un archivio online permette di avere e gestire tutte le nostre corse e di confrontare , ad esempio in gara , i percorsi degli altri podisti .

Molto utili nello sporttracks il calcolo dei km corsi con le varie scarpe, i vari grafici (altimetria,passo..) ,neo della v2.1 il fatto che non avendo la compatibilita' piena con google earth gli aggiornamenti della cartografia non sono possibili (si puo' pero' ovviare con il plugin applyroute ) .
Esiste anche la possibilita' ,ampliata nel 3.0 ,di recuperare i dati dai dispositivi non garmin , polar ecc..

Il mondo c'e' , basta scoprire tutte le opportunita' date da questi programmi e non sempre conosciute da tutti..

Voi cosa usate ?



martedì 18 ottobre 2011

Gamba d'oro : PIEDIMULERA

L' ALTIMETRIA
La gamba d'oro fa tappa a Piedimulera nella classica corsa delle castagne. Circuito poco impegnativo , tranne per il fondo in parte sconnesso lungo il toce e nella salita finale corta ma secca.
Le gare concorrenziali di giornata , la maratona del lago maggiore e il trail di pogno , hanno abbassato il totale dei partecipanti anche se il parterre era comunque di valore.
Mattina fredda  , mitigata da un pallido sole autunnale che ravviva i colori tipici della stagione.
Ritrovo in piazza con gli amici , Pironx alien , Marco Bertona, Paolo Moreschi , Denis Fortis ,Ale Spadea ecc..
Un leggero riscaldamento che evidenzia qualche problemino al quadricipite destro dopo le ripetute del mercoledi in pista ma non e' tempo per pensare si va in linea.

IL VIA...
Puntuale alle 9 lo sparo, via veloci per le strade del paese , forse un po' troppo , mi ritrovo nel gruppetto di testa che lascio andare prudentemente, anche perche' penso che i km sono circa 10 da percorrere e non 6 ..
Passiamo sotto la ferrovia e giriamo a sinistra percorrendo la strada parallela alla stessa. Primo mille a 3'24". Mi affianca Paolo insieme ad un altro ragazzo , parliamo un attimo delle condizioni fisiche, anche lui ha un problemino che lo perseguita da un po' ma mi dice di seguirlo.. (come se fosse facile.. :-)) ) ; Siamo sempre su asfalto, la prima parte che era una volta sterrata e' stata asfaltata ed e' sicuramente piu' comoda con le a2..
Km2 in 3'36" , siamo in tre si attraversa la strada principale presidiata dagli ottimi volontari della protezione civile per passare su sterrato ,primo ponticello sul canale e via verso il toce , qua andiamo in ombra e il freddo si sente.. mi sembra di aver le mani gonfie , il fondo e' formato da sassi e sabbia ben battuta ma sempre sconnesso e con le a2 e' un po' difficoltoso.. Km3 3'42".. Dopo il terzo inizio a perdere contatto coi 2 e vado al mio passo, sembra che il freddo accentui anche il problemino al muscolo.
Mi porto al km4 sui 3'58" e vengo passato da altri due podisti che stanno recuperando. Viaggio 15" sopra il mio tempo teorico, ma oggi non riesco proprio a spingere di piu' km 5 in 3'58" al giro di boa, si costeggia la superstrada rientrando verso piedimulera, altro sorpasso ,provo a stare coperto ma niente ,oh non va..
Vabbe' km 6 in 4'01".. Per fortuna il sole fa capolino da dietro la montagna e si sta meglio.. Allungo leggermente tenendo come riferimento il ragazzo avanti, ripassiamo sul ponte e usciamo su asfalto. Meno male km 7 in 3'53", Qua mi affianca un altro podista che mi sprona a seguirlo, mi tira e mi aspetta quando mi vede in difficolta..Ma non riesco ad allungare la falcata specialmente il destro mi crea problemi.. km 8 3'55" siamo in periferia di piedimulera arriviamo al km 9 in 4' giusti , inizia la salitazza secca che ti porta dietro al paese arrivo su un po' sconvoltino, 100 metri di rianimazione in piano e poi giu per la mulattiera dove vado a sbattere a destra su un muretto in sasso che mi risveglia... :-) Scendo cauto e allungo nel finale per recuperare lo sforzo.. km9,6 in 37'26" (14esimo ) . Vince Gramegna , su Denis Fortis , terzo Spadea , Bertona quinto , settimo Zambonini, Moreschi nono.





Il percorso
Ottimo il Pironx che straccia la concorrenza attuale 39'20" 25esimo.. ;-)


ecco  le foto del Rino .. ;-)
ciao
Pimpe