.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

mercoledì 12 maggio 2010

Giro dell' ELBA - TERZA TAPPA


Siamo a Rio dell'Elba , qua non ci sono i Carioca di Janeiro ma salite e discese secche..
tappa quest' anno orfana della piu ' celebre delle scalate ,ovvero le Panche che portava i concorrenti dal paese su in alto sopra le nuvole .. peccato , tocchera' tornarci.. ;-)
Arriviamo io il Frank e Costanza , saliamo a piedi dal parcheggio alla piazzetta dove c'e' la partenza, solite 4 chiacchere e veloce riscaldamento. Sensazioni non molto buone , la tappa di ieri un po' il segno l'ha lasciato..
Alle 9.20 la punzonatura poi andiamo in zona partenza, dove una solerte vigilessa si preoccupava piu' di non far pisciare i concorrenti che di far togliere auto parcheggiate e di cui, una, sara' tamponata da alcuni podisti...
Alle 9.30 puntuale il via , si parte forte in discesa, io vedo di non incorrere nell'errore di partire a picco, ma la strada invoglia e il primo km passa in 3'34". poi ripartiamo a salire per ripassare il traguardo per la prima volta, esattamente al secondo.. non sono buone le sensazioni ma rimango cmq in attesa. km2 in 4'23".
Riparte la discesa questa volta molti tirano , io cerco di rimanere nel gruppetto che si e' formato giusto per avere un riferimento , ma scendono forte. terzo in 3'20". e giu ancora verso Rio Marina; so che poi dovro' affrontare un tratto di dura salita , ma non mi ricordavo onestamente quanto fosse lungo e pesante..
il km 4 scatta 200 metri prima del bivio del cimitero (mortacci..) e lo percorriamo a 3'23" . poi giriamo e qua inizia la salita.. sono piu' o meno con gli stessi del giorno prima, anche se mi sembrano quasi tutti messi meglio di me.. affronto le prime asperita' con prudenza ma vedo subito che ho qualche difficolta' , sto pagando la discesa penso e non a torto..

Difatti inizio a perdere inesorabilmente posizioni, e vengo piano piano ripreso, corro sempre dal km4 al km 5 che percorro in 5'38" il garmin segna +77m ; il peggiore e' il km 6 +106 con pendenze da ko (per me) che hanno seccato anche altri.. ho scelto sul finale un passo lungo (ieri ho corso tutto anche le rampe da cross..) pero' il time e' di 6'26".. so' che in cima poi la strada spianera' ed e ' necessario avere un po' di carburante, per rientrare a Rio bene.. ultimi tornantini dritti e via..
risorgo dalla morte apparente della salita sorpassato anche e purtroppo dai miei diretti avversari di categoria M40.. che si involano verso il finale..
Ma adesso in piano bisogna limitare i danni.. riparto bene e dal sesto al settimo km ,seguendo la strada a curve larghe che taglia ,in due parti, le spoglie montagne elbane ,  riesco ancora a segnare un grande 3'46" e poi all'ottavo recuperando un paio di podisti 3'40".. ultimi 330 metri mi riprende un concorrente che lancia la volata ma sono troppo stanco mi accodo e limito i guai cronometrici..
finisco 53esimo in 35'30" ufficiali gli 8,33 km alla media di 4'16" ..

purtroppo i miei diretti avversari di categoria fanno meglio, e perdo diversi secondi e 2 posizioni dal settimo al nono posto.. anche se siamo li in 4 persone  in 34 secondi (dal sesto al nono..) ce la possiamo ancora giocare ;-)
in generale passo dalla 42 esima pari merito di ieri alla 48 esima parimerito di oggi.. distacchi sempre minimi...
Ne riporto un estratto della generale..
39 231 Gatta Oreste G.s.e. Zegna M45 01:35:47
40 372 Panza Michele Gs Brancaleone M40 01:36:23
41 347 Pignatti Andrea Pol. Madonnina Modena M45 01:36:36
42 24 Cavara Laura Atl Citta' Di Padova F35 01:36:38
43 20 Re Angelo Pol. Libertas Cernuschese M55 01:36:41
44 284 Davini Pierangelo Running Torre De' Roveri M45 01:36:42
45 261 Torta Caludio Solvay Solexis M40 01:36:46
46 81 Baldanzi Laura Yyyy F35 01:36:51
47 408 Mazzoleni Paolo G.s.a Avis Treviglio M40 01:36:56
48 340 Pavone Gabriele Amatori Podisti Pennisi M50 01:36:57
49 283 Prina Giuseppe Asd Gravellona Vco M40 01:36:57
50 331 Brogioni Patrizio G.s. Maiano M45 01:37:04
ed uno della categoria M40 (primi dieci):

1 153 Giordanengo Graziano Asd Dragonero M40 01:24:43
2 313 Zangoni Marco Atletica Trento Cmb M40 01:27:27
3 333 Baschieri Stefano Pol. Madonnina Modena M40 01:28:59
4 159 Margheri Mauro G.s. Maiano M40 01:30:02
5 170 Turchetti Maurizio Atl. Falegnameria Guerrini M40 01:34:08
6 372 Panza Michele Gs Brancaleone M40 01:36:23
7 261 Torta Caludio Solvay Solexis M40 01:36:46
8 408 Mazzoleni Paolo G.s.a Avis Treviglio M40 01:36:56
9 283 Prina Giuseppe Asd Gravellona Vco M40 01:36:57
10 361 Scarsella Maurizio Barilla M40 01:38:34

distacchi minimi e due tappe dure in programma..

Adesso spero di recuperare un po' di energie e poi di avere forza e cervello per andare a prendere qualcuno anche se sono gia oltre a quello che speravo di fare..
 ma se si dice che l'appettito vien mangiando.....  io ho fame..! ;-))))


(Foto della tappa di ieri a Porto Azzurro)


P.s. sul blog di Franchino la sua cronaca ;-)
notte
PIMPE

16 commenti:

Ale Pioli ha detto...

Tappa veramente tosta, era difficile dosare bene le forze ma ce l'hai fatta, l'importante era non rimanere troppo staccato dai tuoi avversari diretti: ora recupera e dà il meglio di te nella parte finale, puoi recuperare un bel po' di posizioni, i distacchi sono minimi!

Patty ha detto...

caspita che tappe "toste".... sei agguerritissimo continua così :D

Tosto ha detto...

seguo con interesse questa tua e di Frank bella tourne. Certo è come scrivevo ieri che non puoi sempre andare al massimo tutti i giorni.
Cmq sei fortissimo vedi di tener botta fino alla fine :)

Alvin ha detto...

Almeno fino al 5° di Categoria puoi ambire, guardando i tempi... usa la canotta col fulmine, aiuta molto in questi casi....come? l'hai lasciata a casa? Aiaiaiaiaiaiiiii!!!

Pimpe ha detto...

@ale: penso sia stata la prima parte che mi ha minato la salita cmq domani saliamo al monte calamita poi in discesa a infine 5 km in piano per sparare..

Pimpe ha detto...

@patty : il mare lo si vede solo poi muri di salite e discese . Non avendo preparazione specifica è dura ;-)
@tosto: l'è dura .. :-)
@alvin : canotta fulminea pronta per domani ;-) pensati non l'avessi portata ? Sia il che il frank.. ;-)

Paolo Isola ha detto...

Non capisco per quale motivo uno non debba pisciare prima del via! Non è mica facile gareggiare con la vescica piena! Forse un vigile maschio sarebbe stato più tollerante...
Complimenti per la prestazione e per il piazzamento in classifica generale! Io mi trovavo bene a gareggiare nei saliscendi, dove abito io non c'è un metro di pianura

Kikko ha detto...

Roba da veri duri...come lo sei tu...grande Pimpe;)

Marco Bucci ha detto...

Bella Pimpe......!!

Michele ha detto...

Stasera arriva mia mogli ed amiche sull'isola per correre, vedi di fare il signore altrimenti.......

theyogi ha detto...

che è dura si sà, anche se dalle foto non lo fai sembrare.... :)

franchino ha detto...

Vedi di non fare scherzi, quando la strada sale il Pimpe vale ricordati!

Luca "Ginko" ha detto...

Pensavo fosse più pianeggiante come gara. Comunque stai andando davvero bene. Complimentissimi!

albertozan ha detto...

Vai Pimpe!!! Queste gare così ravvicinate sono entusiasmanti!!

Pimpe ha detto...

@paoloisola: sta simpatica ha pure lasciato una transenna per traverso in mezzo alla strada .. passavamo a sinistra o a destra.. una stordita..!

@kikko: vedo di resistere, domani ho una cosina in testa.. se salgo in cima al monte calamita bene, giu a tutta e finale veloce..!

@marco bucci: grazie caro! ;-)

@michele: domani vengono a Capoliveri a vedere la gara? striscione forza pimpe che le riconosco...!!! :-)))

@yogi : ciao caro, grazie per la telefonata graditissima di ieri l'altro. le foto? ah, per ora son venuto bene.. :-)) !!

@franchino: si, ma ieri la strada scende e il pimpe le prende...

@luca ginko: adesso tiriamo le somme.. energia ecc...

@albertozan: oggi per fortuna riposo.. domani tappone!

Davide Cunazza ha detto...

Alè Pimpe, Alè! :-)