.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

giovedì 31 marzo 2011

12 x 300 .. mordiamo l'asfalto !


Buona seduta ieri sera sui 300. Malgrado sia la prima sessione di velocita' dalla mezza del 6/3 i risultati sono stati buoni, forse un po' ballerini ma quello che alla fine importa e' la mia sensazione finale.
Appena fatta la mezza del 10/4 si parte a sgasare un po' per divertirsi sulle garette brevi, senno' perche' corro se non per divertirmi ??
p.s. forse si concretizza l'Elba anche quest'anno .. ma solo come vacanza allenamento.. ;-)

ciao
Pimpe

martedì 29 marzo 2011

Settimana 2 del richiamo e record km percorsi.


Proseguono le settimane di richiamo per la mezza del 10/4 a Borgomanero. Questa era la settimana con piu' carico chilometrico in quanto prevedeva due lunghi da 18 e da 25 + un lungo con medio finale (5k) di 17.
Ottima la risposta del sottoscritto, specialmente dopo il medio di mercoledi' . Bene adesso in programma l'ultima settimana di lavori e poi si scarica.. Qua tutti sti giovinastri migliorano da brutto e tenerli dietro sui 21 km per me diventa impossibile :-)) .Anche il buon Mazza Luca ha piantato 1 25 55 alla stramilano (granderrimo) .. Il Pioli fa il PB in 1 34 17 , mentre il missile Alessio a Parigi 1 22 49.....
Qua se il vecchio carriolaro non risponde ai colpi ....... :-))

Lunedi 21 :       Corsa lenta rigenerante:   47' (media 5'02"/km)
Martedi 22:       Lungo lento :   1h 30' (media 5'06"/km)
Mercoledi 23:   Corsa Media:    41'48" (media 4'09"/km)
Giovedi 24:       Corsa lenta : 55' (media 4'52") + corsa media 20'29" (media 4'04"/km)
Venerdi 25:       Riposo
Sabato 26:          Lungo lento: 2h 07' (media 4'49"/km) ~ 27.4 km
Domenica 27:    corsa lenta:   55' (media 4'52"/km)

TOTALE KM 93 ! (record)
il lungo di 26,4 km

Questa settimana in programma 12x300 e 5x2000 ;-)
bye
PIMPE

sabato 26 marzo 2011

Devo ringraziare le calze BEEONE ....

A Parigi per correre la mezza mi sono affidato alle calze Bee1 , avute mesi fa in prova dalla ditta stessa che aveva deciso di farmele testare. Il modello che avevo all'epoca scelto era le RIATTIVA calze lunghe a compressione graduata nella edizione limitata per la maratona di new york.
Devo dire che mi son trovato molto bene e da quello ho deciso di scrivere un nuovo post (questo e' il primo). La calza ha tenuto alla grande e devo dire che mi ha dato la senzsazione di una blindatura leggera ! ottima sensazione!
Adesso le uso specialmente in allenamento sui lunghi e in gara, la prossima mezza le usero' sicuramente.
Ancora grazie BBE1 ;-)
bee1 e appoggio perfetto
ciao
Pimpe

mercoledì 23 marzo 2011

ADIDAS RESPONSE CUSHION 19 - 400km fatti



Sono gia arrivato a 400 km ... Posso ora parlarvi di come mi trovo con le adidas response cushion 19 .
Le impressioni sono molto positive, io le uso per i lenti ma anche accellerando non si hanno problemi.
La scarpa si e' adattata senza problemi e l'ammortizzazione si e' mantenuta ottima. La suola non si e' per nulla consumata, io sono leggero ma con altre scarpe (non adidas) notavo gia il consumo in punta...
Prediligo nel correre la pianta larga a differenza di molti che preferiscono sentirsi il piede "fasciato" e con queste adidas mi sento proprio a mio agio ;-). Pesa 318 grammi il numero  US 9, ho sempre faticato a tirarmi dietro scarpe superiori ai 300 grammi ma devo dire che con queste e' tutta un'altra musica ;-)

NEWS ADIDAS:

ADIDAS IS ALL IN

Adidas lancia la sua nuova campagna di comunicazione globale. Per la prima volta nella sua storia sono state riunite insieme le diverse anime del brand: adidas Sport Performance, adidas Originals e adidas Sport Style, per comunicare l’immagine completa del marchio.


Tra i tanti testimonial della campagna Kate Perry, Leo Messi, Derrick Rose, David Beckham, BoB e altri.



La campagna, diretta da Romain Gavras e accompagnata dalle note di “Civilization” del gruppo francese Justice, si basa su spot TV di 30” e 60” e su una versione estesa della durata di 2 minuti creata solo per il web.
Il comunicato con tutti i dettagli sulla campagna è disponibile a questo link:
http://www.digital-pr.net/dmnr_adidas/adidas_is_all_in.htm
Sempre a quel link si trovano anche:
-video della campagna stessa (tramite youtube)
-fotografie dei testimonial e dei dietro le quinte (tramite Flickr)

Pimpe

lunedì 21 marzo 2011

Prima nuova settimana di carico


percorso

altimetria

Son ripartito a caricare in prospettiva mezza del 10/4 a Borgomanero.
Settimana buona , aumentano i carichi e migliora il recupero ;
sto valutando se farmi operare alla testa per una ciste sebacea o meno...
Devo sentire il medico se riesce ad operarmi ad aprile mi spiace sprecare il lavoro sin qui svolto, non so infatti se riusciro' a correre coi punti in testa....

Lunedi' 14      Corsa lenta 43' (media 4'36"/km)
Martedi 15     Corsa lenta rigenerante ,salita.. su tapis 45' (media 5'26"/km)
Mercoledi 16  riposo
Giovedi 17      Corsa media 49' (media 4'05"/km)
Venerdi 18      Corsa lenta 48' (media 4'50"/km) + Progressivo 12'42" (media 4'14"/km)
Sabato 19        Corsa lenta in progressione finale 46' (media 4'27"/km)
Domenica 20   Gara collinare a Cavallirio 40'06" - 9,09 km , (media 4'25"  37esimo/ 680 )

KM totali 65

Gara a Cavallirio. Buonissima malgrado il carico settimanale , percorso molto bello misto asfalto e sterrato nelle colline tra i vigneti e i boschi. Terreno reso difficile dal temporale della sera precedente. Presenti io , Alessio (25esimo) e il moretz . Per la classifica ai primi posti:

UOMINI: 1° Salah Ouyat (Circuito Running) 33’20″, 2° Francesco Guglielmetti (Circuito Running) 33’22″, 3° Stefano Luciani (Cover Mapei) 33’28″, 4° Marco Martinella (ASD Caddese) 33’33″, 5° Matteo Raimondi (Atl. Palzola) 33’45″, 6° Franco Gnoato (Atl. Club 96 Bolzano) 34’30″, 7° Gabriele Zaffiretti (Podistica Arona), 11° Luca Filipas (Atl. Palzola), 16° Livio Saltarelli (Atl. Palzola)


DONNE: 1° Annalisa Diaferia, 2° Antonella Sottini, 3° Giuditta Santini, 4° Anna Donetti, 5° Elisa Burattini

Cronaca dal blog di MATTEO RAIMONDI


ciao
PIMPE

giovedì 17 marzo 2011

150 ANNI - W L'ITALIA (tutta intera)





E sono 150 anni si storia , alla faccia di chi ci vuol divisi , federali o fedain.. :-))
Vi voglio bene amici italiani !
Oggi il vostro ironman dopo IKEA a Milano , e' riuscito a correre un bel medio di 12 km a 4'05"/km..
Un po' legato di gambe ma ci sta.. domani giorno di ferie , ma i lavori incombono.. spesa , smontare il timone della barca, recuperare il pellet... e via.,
alle 17.30 CL 10KM +PR 3KM... ;-)

AUGURI A TUTTI !

domenica 13 marzo 2011

PARIS: ATTACCO Riuscito (senza il botto...)

Domenica 6/3. Ci siamo. Le 4 pastiglie prese il sabato hanno fatto il loro dovere e sono pronto per la gara.
Con Alessio e il Moretz faccio colazione in albergo e poi via siamo sulla RER A la stessa che va a eurodisney , ci fermiamo a Vincennes , la fermata e' a poco piu' di un km dal punto dove lasceremo le borse. Fa freddino, ma c'e' un bel sole e promette bene ; per fortuna non piove ,senno' a cambiarsi all'aperto sarebbe stata problematica la cosa.. cmq siamo pronti.
Ci infiliamo un bel poncho plastico per salvarci dal freddo e andiamo a piazzarci in griglia. Il Moretz va nel settore viola (ah se solo facesse velocita' che progressi farebbe...) noi andiamo al rosso , appena dopo il preferenziale e i top..
Iniziamo a scaldarci all'interno , io giro come un criceto, scambio 2 battute coi francesi , poi visto che nel preferenziale non c'era un ranche' mi sposto in quel settore e contnuo a scaldarmi.. manca poco Alessio e' gia fermo e concentrato, volano i poncho a destra e sinistra , le magliette ecc.. manca pochissimo.. Parigi ci siamo. VIA !
Il mio intento e' quello di dividere lo sforzo in maniera equa, sapendo che la prima parte ,anche come percorso e' piu' semplice mentre la seconda, che presenta da grafico un km in salita, e' sicuramente piu' complicata.. I primi km vanno via bene, sento che potrei tirare di piu' ma tengo le briglie a freno.. (4:02-3:57-4:03-3:59-3:57) siamo nel parco sino al quinto quando arriviamo alla periferia di Paris (bevo al ristoro); con le prime case fanno comparsa i primi gruppi consistenti di tifosi ai lati (bellissimo) .. Alessio e' davanti , e' pronto per la gara , viene dal pb di novembre a Busto e con la preparazione che ha seguito tra fine gennaio e febbraio andra' alla grande!..
Il garmin intanto inizia a discostarsi dalla misurazione ufficiale anche perche' si viaggia un po' alla cavolo senza seguire la blue line che era stata tracciata e alla quale mi incollero' solo nel finale (mannaggia a me rospaccio che sono!! )...
Il pubblico invoglia a tirare e difatti aumento leggermente dal sesto 3'58" settimo 3'55" ottavo 3'59" ,quando siamo in Parigi il nono ci regala uno strappetto ma senza problemi, usciamo in una piazza (3'56") decimo in 4'02" ( garmin da 39'52" ) ufficiale 40:25 per ora ci puo' ancora stare... qua mi passa la bottiglia d'acqua un ragazzo francese , sono molto piu' simpatici in corsa... :-))) bevo e berro' sempre , per fortuna... Intanto avevo gia tolto i guanti Mizuno perche' iniziava incredibilmente a far caldo , il vento gelido dalla scandinavia sembrava essersi calmato.. passa l'11esimo a 3:58e il 12esimo alla bastille in 4'02";   dopo la bastiglia scendiamo lungo la Senna.. qua son incredibilmente da solo.. mi affianca un ragazzo francese, e mi dice di seguirlo, ma sta salendo troppo in fretta e siamo solo al dodicesimo.. ;-) tredicesimo e quattordicesimo sulla senna (4';03"-4'02") ; qua passo a dare il 5 a uno dei tanti gruppi di animazione sul percorso , molto belli...
 Molliamo la senna e passiamo davanti all hotel de ville (municipio) di parigi , siamo in centro giriamo intorno all'isolato e ripassiamo nuovamente a fianco in rue de rivoli. poco dopo scatta il 15esimo (garmin in anticipo 3'59" -59'57"- ufficiale 1 01' 04" ..) poco male siamo in linea PB..
adesso inizia la mezza .. al 15esimo bevo e faccio fatica a spingere.. l'asfalto misto a porfido e' scivoloso causa acqua del ristoro .. sedicesimo 4'03" diciassettesimo4'07" appena dopo il ristoro della powerade, che cicco clamorosamente, la strada parte per un km  in salita.. dritta su una collina... porca vacca! difatti il 18esimo scatta a 4e20.... secondi buttati.. spiana e il 19 esimo va a 4'05" oramai ci siamo, ma la salita di prima ha rotto un po' l'equilibrio.. ventesimo in 4'13" e km finale in 4'07".. garmin mi dira' 21,47 km.. in 1 26' 42".. ufficiale 1 26' 45" PB..
ottimo Alessio in 1 22' 49" PB anche per lui
tabella di marcia
percorso

da satellite

altimetria

il video

mercoledì 9 marzo 2011

PARIS: Prima parte .

Giovedi 3/3 . Arriviamo io Alessio e il Moretz a Paris, in perfetto orario (TGV 13:50) a la Gare de Lyon , usciti subito a fianco l'hotel Terminus Lyon dove ero stato nel 97 e che non e' ,per fortuna cambiato. Personale gentilissimo, colazione abbondante ,pulito. Saliamo in camera dove lasciamo armi e bagagli, e decidiamo di visitare MontMatre e le sacre coeur. Posto come sempre molto suggestivo , la vista su Parigi e' spettacolare , forse solo ofuscata da un poco di foschia..
Ci concediamo come da suggerimento un giro di tutto il quartiere col trenino , vedendo in poco meno di 40 minuti il tutto..
 Un po' di stanchezza e decidiamo di rientrare sempre via metro in hotel . Doccia e cena al quartiere latino dove un ristorante greco (Byblos) noto per il fatto che alla fine del pranzo si spaccavano i piatti, era diventato un ristorante francese, buono devo dire .

 Venerdi' 4/3 . Sveglia alle 9 ,colazione ottima e partenza per il Musee d'Orsay, contenente capolavori dell'impressionismo come quadri di Van Gogh, Pissaro, Matisse , Monet ecc..
Sottolineo appunto la sezione dedicata all'innarrivabile Van Gogh ,con la chiesa d'Auvers che ho dipinto pure io anni fa e , vedendo finalmente da l vivo l'originale , devo dire che son soddisfatto anche del mio ;-))
Dopo 2 ore e relativo caffe' al museo , stile sciacquone expresso siamo andati al Louvre, dove ,ahi noi, decidiamo di mangiare una cosa al volo sotto all'autogrill.. dopo aver dirottato dai vari punti di ristoro etnci , 1/4 di pizza plastica a 6 euro abbiamo convenuto di mangiare un panino al volo al mac... peccato che io e il moretz oltre al chevres (capra) aggiungiamo ,a differenza di Alessio, un minipanino alla mucca (folle o pazza) che dara' i suoi frutti il giorno dopo....
Visitiamo il Louvre, dove la parte da leone la facciamo sempre noi Italiani, pittura e scultura, e il museo delle civilta' medio orientali ed egizie.. resto... lasciam perdere..!
Unico neo il fatto che oltre alla arcinota e giapponesiaca GIOCONDA (hanno ristrutturato la sala coi fondi della tv giapponese..) , gli altri capolavori di Leonardo , la vergine delle rocce, e soprattutto il piu' bel quadro , a mio parere del Louvre, l'indovina o la zingara di Caravaggio siano relegati in un corridoio che li rende ai piu' anonimi!!! Tenetevi la Gioconda , ridateci il resto.....!!


Finito il giro al Louvre ci dirigiamo al ritiro pettorali a l castello di Vincennes dove recuperiamo il tutto, pacco gara abbastanza scarso, maglietta in cotone e pedalare.... visitamo gli stand , bello quello dell'Adidas !

 serata a cena all 'Havanita cafe' zona Bastille..


Sabato 4/3 Ci siamo .. in tutti i sensi. io mi alzo con un dolorino di panza.. ahia ,vado in bagno, mi passa.. colazione e poi si parte per gli champs elysees  a meta' tragitto dalla fronte del Moretz scendono gocce di sudore.. rientra , deve andare in bagno..! NOO.. cazzo abbiamo mangiato ? Alessio sta bene e non avra' problemi, ma io e il Moretz cosa abbiamo mangiato in comune ? quel benedetto panino al mac..! @@&%^*
Faremo la spola con arc de triomphe , tour eiffel , ecc e cesso in hotel per tutta la giornata dove prendo 3 dissenten e un normix.... non voglio concimare i prati e le strade francesi il giorno dopo...
Devo dire che e' andata bene a sera si placa tutto ( e volevo anche vedere) ma la gara ne potra' risentire...
Cena a base di pasta in un ristorantino (scarso ) italiano... se cosi' si puo' dire...

[segue] ;-)

lunedì 7 marzo 2011

Paris : e' andata ... ;-)



Tra Bastiglia e pastiglie ce l'abbiamo fatta...
PB 1 26' 45 " x me.. (Gianco hai vinto, ma ho un buon alibi.. ) pett.2400
PB 1 22' 49" x Alessio .. alla grandeur..  pett.2399
Moretz parte nel gruppone e si gusta il panorama..

seguira' racconto .. ;-))

classifiche coi passaggi qua :

a presto..
Pimpe

martedì 1 marzo 2011

Parigi - preGara e pettorali



ecco alcune info per seguire i Patakka a Parigi.

sito ufficiale : http://www.semideparis.com/

Pettorali

Pimpe:   2400 [settore rosso]
Alessio:  2399 [settore rosso]
Moretz:  19328 [settore viola]

Partenza e arrivo dal CHATEAU DE VINCENNES .
Partenti 30000.

Alessio che e' fresco di PB (novembre 2010) sulla distanza tentera' di limare ancora il tempo di Busto 2010.
IO sono come sempre un'incognita su questa distanza...
Il Moretz che ha dovuto mollare causa leggero infortunio cerchera' di rimanere sui sui tempi.. al max io e lui cercheremo di dare tutto nei giorni precedenti la gara :-)))

E Andiamoooooo..........
Giovedi partenza ;-)
ciao