.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

domenica 21 settembre 2008

Grandi ! Alessandro e Stefano alla mezza di Monza

MEZZA DI MONZA 2008

(stefano 309 , alessandro 209 )

Lo avevano dichiarato due mesi fa sul traguardo di Battery Park a chiusura della NYC Half Marathon e sono stati di parola: i "new yorkers" Alessandro e Stefano già da quella domenica di fine luglio nella Grande Mela avevano nel mirino la Mezza di Monza. Il primo era intenzionato a scendere sotto il suo personale di 1h39´, il secondo aveva in animo di attaccare il tempo di 1h35´.
Oggi, a due mesi dalla trasferta oltre Atlantico, le dichiarazioni hanno trovato il vaglio implacabile della strada e sono state confermate in maniera eccezionale: Alessandro ha stabilito il suo nuovo personale sulla Mezza Maratona, 1h37´34", stracciando il precedente e abbassando di oltre due minuti il tempo fatto registrare a New York; Stefano ha fissato il crono su 1h34´03" a soli otto secondi dal suo miglior tempo sui km 21,097.
Le ottime prestazioni dei due runners sono state certamente favorite dal clima ideale di domenica 21 settembre: 17 gradi alla partenza e un sole che via via ha scaldato i concorrenti senza però togliere loro fiato e potenza. La vera energia di questa giornata di fine estate è stata invece quella degli oltre 2500 iscritti alla Settima Edizione della Mezza Maratona di Monza, ormai classico appuntamento per chi ricomincia la stagione dopo la pausa estiva. Quest´anno la gara monzese ha stabilito il record di oltre 2200 atleti giunti al traguardo. Tra gli uomini ha avuto la meglio Francesco Bona, atleta dell´Aeronautica Militare, con il tempo di 1h06´11", davanti a Danilo Goffi, tesserato per i Carabinieri, che ha terminato la gara in 1h08'20". Il terzo gradino del podio, in 1h09´18", se lo è aggiudicato Corrado Mortillaro dell´Atletica Gonnesa.
Ma la prestazione più sorprendente della giornata è stata senza dubbio quella di Elisa Desco, dell´Atletica Valle Brembana, neocampionessa europea di Corsa in montagna, che ha vinto la sua prima Mezza di Monza in 1h12´43", con il nuovo record femminile del percorso. Sul secondo gradino del podio Lucilla Andreucci, atleta della Forestale e grande interprete della maratona femminile italiana, in 1h18´41"; terza l´americana Christie Backman in 1h19´27".
I nostri due atleti si sono piazzati rispettivamente al 531° posto (Stefano) e 744° posto (Alessandro), entrambi comunque nel primo terzo della classifica.
Stefano è partito cercando di mantenere il ritmo di 4´30", è passato molto veloce ai 10 km (tempo di 44´07" alla media di 4´26" a km) ma ha tenuto duro fino alla fine, chiudendo alla media di 4´28" a km. Alessandro è stato più cauto rispetto al compagno ma molto più audace rispetto alla partenza di Central Park: passava il controllo dei 10 km in 45´59" alla media di 4´37" e teneva il passo fin sul traguardo andando a chiudere in 4´38" di media.
Grande la soddisfazione di entrambi i corridori all´arrivo ma per i due questo è stato solo l´inizio: hanno ricordato che siamo comunque nel mese di settembre, periodo iniziale delle corse su strada, che la condizione non era certo ottimale e che il percorso del Parco di Monza presenta diversi strappetti spacca-gambe.
Entrambi hanno dato quindi appuntamento alla Mezza di Cesano Boscone il 2 novembre prossimo per limare ulteriormente i tempi fatti registrare oggi. Se il buongiorno si vede dal mattino, nella stagione 2008/2009 ne vedremo delle belle!

A Stefano e Alessandro i miei complimenti e quelli degli altri newyorkers !

PIMPE

2 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Da quello che ho capito è stata veloce per tutti, se ci provavi era la volta buona per andare sotto i 90 minuti

Pimpe ha detto...

domenica , domenica ci provo. ...!