.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

giovedì 8 ottobre 2009

MIZUNO PRECISION 9 -Siamo a 801 km..


queste scarpe sono arrivate a 801 Km e devo dire che sono diventate ottime..
Infatti , lasciatomi abbastanza perplesso all'inizio, sono via via diventate comode e non mi hanno piu' dato nessun problema, men che meno ai tendini..

Sembravano secche , ma dopo un centinaio di km si sono perfettamente adattate ai miei lunghi e alle gare off road ..

Anche a voi e' successo che dopo molti km un paio di scarpe si adattasse perfettamente alla vostra corsa?

Quanto vi durano le A3 di solito ?
Sono quasi orientato a provare le adidas (A3) ... e per la gara le Adidas adios...
bye
Pimpe

24 commenti:

kaiale ha detto...

io le messe da parte quasi da subito.
infatti sono praticaente nuove....quasi quasi le riprovo

Pimpe ha detto...

@kaiale: pure io ero tentato.. pero' poi le ho usate e riusate.. e adesso sono ok, anche se ormai con 800 km....
le suole sono pero' ok e non sento problemi vari alle scarpe ..

GIAN CARLO ha detto...

Finalmente un post scarpe in linea con quello che scrivo sempre io a 800km le scarpe sono ancora perfette, specie se sei leggero e corri su superfici facili

stoppre ha detto...

telepatia....

Pimpe ha detto...

@Giancarlo: se riesco fotografo le suole sono perfette.. e perfetta e' l'ammortizzazione.. non si sono piu' presentati i problemi ai tendini malgrado l'alto chilometraggio (per me) ..
ho corso prevalentemente su asfalto...

@stoppre: ... ;-)

Davide ha detto...

anche a me succede la stessa cosa.
però a quando raggiungo i 600 km le metto da parte: ho avuto problemi alla schiena in gioventù e poi non sono così leggero come te (68kg)

Yervs ha detto...

sicuramente dopo un po' che le porti hai la sensazione di perfetta sintonia piede calzatura, bisogna vedere se l'effetto ammortizzante sia sempre buono. Per quanto riguarda le Adidas lascerei fare, fino ad ora hai corso con delle signore scarpe e come dice un mio amico: "passare dalla deri A alla serie B, è dura!!!!"

Drugo ha detto...

A me solitamente durano attorno agli 800 km.
Per quel che riguarda le Adidas, ci sono appena passato (Adidas Supernova Glide A3) provenendo dalle Nike. Mi ci trovo benissimo.
Le Adios sono A1 molto leggere, alternativamente ci sono anche le Adizero Boston che pesano sui 280 g e pare siano ottime scarpe.

franchino ha detto...

Quoto Gian Carlo, con un peso non eccessivo e corsa su asfalto un'A3 a 800 km si comporta ancora molto bene. Io ho sostituito le Vomero proprio questa settimana a poco meno di 900 km solo perchè ho l'appoggio del sinistro non perfettamente in asse come il destro e la scarpa si è piegata leggermente. Calzando una nuova e una vecchia (ho ripreso di nuovo le Vomero) però la differenza di ammortizzazione e tenuta della tomaia era impercettibile.

Pimpe con le Adidas mi sono trovato bene sia in allenamento che in gara. Per l'allenamento sono poi passato a Saucony per approdare adesso alle Vomero. In gara invece uso le AdiZero Tempo, eccezionali per le 10 e le 21 km, in settimana andrò dal pusher di fiducia per scegliere la scarpa che mi scarrozzerà per Firenze. Sono tentato dalla Boston ma devo provarle.

Lucky73 ha detto...

Pimpe abbiamo lo stesso progetto sulle scarpe o quasi ....

Per le A3 ho deciso di confermare le Asics Cumulus troppo comode irrinunciabili per i fondi lenti.

Per i ritmi gara dovendo cominciare la preparazione della pista e quindi distanze brevi ieri sono andato da Koala a provare le ADIOS e le BOSTON ....

Non c'è paragone le ADIOS sono uno spettacolo, ma penso richiedano un po' di "apprendistato"....

Sto aspettando la mia misura per decidere se prendere le 12 o le 11 e mezzo, ma credo proprio di prendere quelle.....

Le userò dal 5.000 in giù ...

Sui 10.000 finirò invece le Skylon....

Per gli 800-400 invece le chiodate....

Ale57 ha detto...

Io a 700 Km le ho messe da parte. Mi son trovato molto bene, adattate ai miei piedi quasi subito ma per un peso "non piuma" come me (attorno ai 75 Kg) forse sono un tantino troppo leggere. Adesso ho preso le fortis che sono un pochino più pesanti.
Le precision non le butto perchè sono quelle che mi hanno portato al traguardo della prima maratona :)

Tosto ha detto...

diciamo che a 800km ne prendo un paio nuovo che alterno con le vecchie. Le vecchie dipende dalla tipologia durano da 1000 a 1300km.

MauroB2R ha detto...

A me invece dopo 800km le suole sono moooolto consumate, soprattutto di lato e iniziano a darmi problemi di appoggio..successo sia con le pegasus che con le mizuno...
lasciamo perdere le stratus..male dopo 1km e male dopo 500...

Mic ha detto...

Adidas ADIOS?? Davvero un'ottima scarpa, quando corri sotto i 3'30"/km per atleti efficienti; Altrimenti meglio un'intermedia.

Pimpe ha detto...

@davide: conta molto , mi dicono , anche il tipo di appoggio e la pronazione perche' portano ad un diverso consumo delle scarpe quindi creano dei maggior consumi in alcune zone della suola..

@yervs: ciao Matteo, il tuo messaggio e' chiaro :-))
l'ammortizzazione e' ottima , non ho piu' nemmeno i problemi ai tendini di mesi fa... una pantofola..

@drugo: le boston le ho calzate tempo fa , ma mi sembravano un po' leggerine e poi ho preso le aero 7 ..

Pimpe ha detto...

@franchino: eh mi sa che faranno ancora dei km le precision .. ;-))

@lucky73: sono preoccupato quando cambiero' le precision perche' ho paura che prima di andare a regime con quelle nuove.....
mentre le adios le andro' a provare sicuramente e poi faremo un corso per portarle alle zampette :-)) adesso ho le revolver mizuno ancora nuove...

@ale57: anch'io avevo preso le fortis ma come scrivevo in un post vecchio non mi sono trovato.. troppo pesanti per me, mentre conosco runners veloci che le usano con successo nei percorsi sterrati ...

Pimpe ha detto...

@tosto: eh ma sei leggerino anche tu pero'.. !
adesso proviamo a cercare una a3 ma appena calzo mizuno, difficile scegliere altro..

@maurob2r: come dicevo sopra conta molto il tipo di appoggio per il consumo regolare della scarpa..

@mic: consiglio afferrato, ma sotto i 5 k me le voglio godere !!

Furio ha detto...

Le A3 le rottamo intorno agli 800km; ma dopo aver usato le Skylon (A2) penso di non aver mai trovato la scarta ammortizzata da allenamento giusta a parte le pesanti Nimbus.
No di soloto il feeling con una scarpa per me è da subito oppure niente..

Davide Cunazza ha detto...

Io che sono impallinato con le Nike, da sempre uso le Vomero che sono delle morbidose A4 e le Skylon 11.. Oltre a quest'ultime e restando sempre in casa Nike conoscete altri modelli più leggeri da usare nella mezza?! Grazieee.. :-)

Ciao Pimpe Boom Boom!!!

franchino ha detto...

@ Davide: potresti provare le Lunar Glide, le Victory+ e infine le leggerissime Marathoner.

Tosto ha detto...

se ti trovi bene con una scarpa non cambiare!

the yogi ha detto...

eh, purtoppo no caro pimpe.... col mio peso (80) devo cambiarle molo più spesso!

Pimpe ha detto...

@furio: queste faranno ancora strada... :-)

@davide_cunazza: le ali ai piedi sono piu' leggere ... ah ah ..
quando andiamo da qualche parte a divertirci ??

@tosto: difficile cambiare..

Pimpe ha detto...

@the yogi: be , il peso conta anche per il consumo scarpe...