.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

lunedì 16 settembre 2013

STRAVARGANBAS - Borgomanero


Mercoledi 11 settembre

Serale a Borgomanero , gara denominata stravarganbas dal nome della zona che ospita,questa sera, ben 430 podisti.
Corsa organizzata per raccogliere fondi per il tetto della bella chiesa antistante il traguardo di partenza / arrivo che a detta degli organizzatori ha avuto una partecipazione ben oltre le aspettative e di cio' ne siamo contenti..


Dopo il minigiro di un km e' la volta della gara vera e propria.

Vi porto con me..
Via , sono in seconda fila , il fine settimana motoristico a Monza non mi ha permesso corse a piedi quindi , calma..!
La partenza visti i numerosi big e' forte, un primo gruppetto si sfila , si corre per le vie in mezzo alle case per poi a 730 metri iniziare una decisa salita nel boschetto della collina.



Salita che termina dopo circa 600 metri e placa animi e velleita' alle partenze allegre. (al km 1 passo in 4'39")
Giunti sulla collina procediamo per un breve tratto d'asfalto per poi prendere a sinistra una strada sterrata che porta in un bel bosco. Si tira per quel che si puo'.. km 2 in 4'04".
Dal km 2,2 si intraprende una ripida discesa su ciotolato che affronto abbastanza bene sino ad arrivare al cambio secco di pendenza al km 3 percorso in 3 e 49. La rampa che si presenta e' severa a tal punto da costringermi a salire mani sulle ginocchia per quasi 2 minuti, poi diventa meno ripida e si puo' riprovare a correre . Si sale ancora leggermente , km 4 in 5'05". Adesso siamo quasi in piano e si puo 'provare a fare girare le gambe.
La strada sempre sterrata si ricongiunge con la parte dell' andata esattamente al km 5 percorso in 4'04". Siamo, come dicevo, a ripercorrere l'andata e dopo il pezzetto asfaltato la discesa che avevamo percorso in senso opposto all'inizio, illuminata nella sua parte boschiva da lampade alimentate da gruppetti elettrogeni..
Scendo dietro a Daniela Maestroni che si e' avantaggiata nel tratto piano su Laura Pagani .

Sbuchiamo dal bosco per riprendere la strada asfaltata (km 6 in 3e58)  e dopo alcune curve e alcuni passaggi nei cortili ecco il rettilineo finale che chiude la fatica.

26'57" i 6,320 km , media di 4'16"/km . 29esimo.


Vince Stefano Luciani su Claudio Guglielmetti, terzo Rocco Macellaro.
femminile : Maestroni Daniela, Laura Pagani , Roberta Picozzi. 

vi segnalo le foto di Catchrun ( Costantino Pagani) : album1  album2 


la classifica dei primi 10 uomini e 5 donne:


Premi per tutti , e anche per me dopo lunga fase di estrazione... ;-)
Saluti
PIMPE

6 commenti:

Fausto di Bio Correndo ha detto...

La foto del pizzino non è male! Anch'io, le rare volte che gareggio, faccio la foto senza il più congeniale carta e penna.. Podisti e blogger 2.0!!

theyogi ha detto...

ma dai, le classifiche a mano.... al primo un buono spesa dal norcino? :))

Pimpe ha detto...

@fausto: l'importante e' il fine non il mezzo :D

Pimpe ha detto...

yo: ehhhh, la cara vecchia penna e calamaio.... :D il primo ha vinto un rubinetto ....!!

Luca "Ginko" ha detto...

Dovevi postare le foto in bianco e nero, si sposavano con la classifica scritta a mano :-)

Pimpe ha detto...

@luca: e' una foto "rubata" all'organizzazione... ;-)