.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

domenica 31 agosto 2008

settimana dal 24 al 31 agosto

domenica 24 : LL 12KM in 52' (andatura tranquilla)
mercoledi' 27: gara 5,3 km saliscendi 21' 18" - 25esimo
giovedi 28: LL 16KM asfalto lungo lago 1h 18' 07"
sabato 30: 4KM in 16'43 (~ 4'10" ) + teorici 5x400 in 1'30" rec 2' : reali (1'27"-1'26"-1'21"-1'16"-1'18")
domenica 31 :CM 10km 44'49" (4' 29")

in tabella...
bye
PIMPE

5 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Un medio a 4.28 non è il tuo medio.
Il tuo medio è 4.18-4.22

Pimpe ha detto...

azz.. ero un po' stanchino..!
:-(

Pimpe ha detto...

Albanesi definisce il lento come 45" al km in piu' del ritmo gara sui 10000.
mentre il medio lo da come 20" piu' veloce del lento.
supponendo ,per me , sui 10k 40/41minuti ne consegue che il ritmo del lento sarebbe di 4'45"/50" mentre del medio 4'25"/30" . poi sai , questa e' teoria.. io se sto bene e non son stanco 5 secondi in meno li limo.. :-)
bye

GIAN CARLO ha detto...

Ti facevo da 39 alto e poi sto Medio come lo vede Albanesi sembra quasi un lento svelto. Il problema è annoso bisogna stabilire che tipo di medio è.
Se è il medio di uno che deve fare i 10000 o se il medio di uno che deve fare la maratona.
In quel caso sempre di medio parliamo, ma aumentando la distanza fisiologicamente 5 secondi al km di differenza ci sono.

Pimpe ha detto...

@GianCarlo: probabilmente in un 10k in pista posso andare sotto i 40 , penso tu abbia ragione sui tempi in generale!
pero'sai come dicevi tu sulle tabelle, una percentuale di adattabilita' dobbiamo prendercela.. :-))
ciao