.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

lunedì 13 gennaio 2014

LESA ... una mattina d'inverno.


Suona la sveglia sul telefonino ,ore 7 e 40.. In cucina mi preparo un the caldo ai frutti rossi ,forte e profumato; la borsa per fortuna e' gia pronta. Perdo comunque tempo, salto velocemente in macchina. Parto per Lesa salendo ad Armeno e passo a fianco al mottarone splendidamente acceso da questa giornata e dal suo sole in vetta  che mi crea piu' di un dubbio sul fatto di aver rimandato l'esordio in ciaspole , verra' a breve il momento appena la strada sara' meno difficile , oggi percorso tosto mi han detto.. Arrivo a Lesa scendendo da Comnago , il lago e' slendido avvolto nella foschia del mattino che piano piano cede la sua presenza ai raggi del sole , sullo sfondo la rocca di Angera primeggia sovrana la parte bassa del maggiore, incurante della stagione anomala .La temperatura infatti e' straordinariamente mite per il periodo .
Arrivo tardi  son gia passate le 9 , per fortuna trovo parcheggio e velocemente mi cambio e mi iscrivo.. Tantissimi amici presenti anche dalla sponda varesotta del lago. Incontrarsi e' sempre una festa nella festa .
Siamo in linea per partire ed e' subito gara.



Parte rapido il gruppone dei 519 ; divertente siparietto dove un podista in testa gira a sx piantando il gruppo che per fortuna pero' vede piu' avanti gli adetti con bandierina e continua per la strada giusta.
Si involano i soliti su questo leggero saliscendi iniziale. Io rimango appena nelle retrovie malgrado il primo passaggio ai mille sia a 3'37".. Siamo su asfalto nelle stradine secondarie dell'abitato in direzione sud . Faccio un po' fatica e in piu' l'adduttore sx mi ricorda che ho un problema. Intanto mi affianca Salah che e' partito " tranquillo" e mi spiega come affrontare la discesa che si presenta .. grande Salah.. Poco dopo allunga ..

Passa anche il km 2 a 3'37" , adesso parte una stradina in mezzo alle case in salita decisa , poi dopo il tornantino a destra si scende nuovamente per poco e via salita decisa. km 3 in 4'09".  Siamo nella parte alta e passiamo su sterrato attraversando orti e prati  strade sterrate di vecchie ville . Il percorso e' molto bello e panoramico ma non c'e' tempo per staccare la testa. Km 4 in 4'24".



Alterniamo continui saliscendi  da sterrato ad asfalto in Lesa nella parte alta sino a giungere a Belgirate, dopo il km 5 (4'13") ; ottimamente presidiato il circuito , organizzazione impeccabile.
Da qui invertiamo rotta a ci lanciamo in discesa dove io e Alessio, che mi e' rimasto ottimamente incollato per tutta la gara, recuperiamo un podista in difficolta e iniziamo la discesa ,dopo un veloce dosso , verso Lesa , km 6 in 3'42" . Ultimo 920 metri (3'38" media) con continui cambi di direzione tra le strette viette e arrivo al locale circolo di Lesa.  Posizione 18 sui 519 partenti, 6,920 km in 27'06"  a 3'55" di media. 51 secondi in meno del 2013 dove gia ero andato bene...

Vince Salah Ouyat su Guglielmetti Franesco, terzo Trisconi Stefano , quarto Matteo Borgnolo quinto Luigi Pignatiello, 6° Carlo Carlini, 7° Paolo Giromini , 8° Livio Saltarelli, 9° Michael Dola, 10° Marco Saligari.. In campo femminile vince Cristina Clerici su Rachele Passera , Mara Tonoli, Sofia Canetta , Gabriella Gallo.


articolo di Botelli per podisti.net

Prossimi appuntamenti domenicali, ammazzainverno a Baveno oltrefiume 7 km  e Gattico 16km.

Saluti
Pimpe

15 commenti:

Ale ha detto...

Grande Pimpe fare tutta la gara con te è stato per me un grande traguardo.
Ps. grazie anche per i consigli in corsa!

Pimpe ha detto...

@Ale: perche' riuscivo a parlare ? non me lo ricordavo ... :D :D
.. cmq bravo ottima tenuta e ieri era tosto il percorso.!

Ale ha detto...

Si si qualche parolina c'è la siamo detta ahahah ieri tosto ma bellissimo! Very Good!

Patty ha detto...

ma come farai a ricordarti km x km è un mistero :-(
Bellissimo percorso :-D

Pimpe ha detto...

@patty: lo sai che mi fermo a prendere appunti , senno' le vincerei tutte ste gare ... :D :D

bressdicorsa ha detto...

pimpe: gia'..come fai a ricordarti tutti i km?? eheheheheh
ciao mitico..sempre un jet man

Pimpe ha detto...

@bress: grande Bressssssss!! se rimango lucido in gara e' un buon segno ... :D :D

La Polisportiva ha detto...

51 sec di meno??? ma dimmi, tu non invecchi? Io lentamente peggioro anno dopo anno..
Bellissima LESA, mi ricordo una gara di skiroll, con una delle mie pochissime coppe: http://polisportivafranconi.blogspot.de/2008/10/skiroll-gara-di-lesacon-coppa.html

Anonimo ha detto...

Grande Beppe, se continui così a breve di vedremo nella "top ten" ...! A proposito, se vuoi inserirla, 6° Carlo Carlini, 7° io, 8° Livio Saltarelli, 9° Michael Dola, 10° Marco Saligari.
Ciao, a presto...!
Paolo Giromini

Kikko ha detto...

Dovevi stare con Salah invece no..lo lasci sempre andare via,così lui vince e tu ti accontenti...ma guarda che sei eh??
Ah..ah..ah...
A parte li scherzi sei sempre sul pezzo,invecchi ma solo all'anagrafe...grande Pimpe;-)

Mauro Battello ha detto...

forse è una delle poche volte chi mi ritrovo qui "in casa tua" ed è un piacere leggerti in grande spolvero!
grande Pimpe

Pimpe ha detto...

@la polisportiva: eh il segreto e' cercare nuove strade ! ;-) ciaooo

Pimpe ha detto...

@paolo: inseriti .. e i primi 10 , gia a sizzano ho fatto un exploit ad arrivare li in alto.. :D per ora mi accontento di vedervi andar via.. :D poi comunque sto caricando in settimana , venerdi avevo doppiato con 1 ora e 10 al mattino con 20x100 in salita al 6% ... e lento a 4e30 x 40 minuti al pomeriggio.. quindi ero un po' stanchino domenica.. comunque son contento perche' ogni anno vado sempre meglio.. ! :D

Pimpe ha detto...

@kikko: guarda mi son divertito perche' mi spiegava come andar giu in discesa e io adesso mi butto per terra... :D un grande ... :D
l'eta' e' una questione mentale.. io faccio cosi' ogni anno in piu' un chilo in meno , forse sto esagerando ma se non ho male riesco a caricare e quindi a viaggiare bene.. poi ho trovato una postura di corsa che mi fa risparmiare.. l'ho visto soprattutto a sizzano dove realmente il terreno era difficile.. meglio, spero di arrivare in condizione perche' a marzo ne vedremo delle belle... spero ;-)

Pimpe ha detto...

@mauro: ciao grande! e'finalemnte un buon periodo.. ho tribulato un anno e mezzo ma alla fine mi son ripreso.. adesso me la godo un po' nei miei limiti si intende ;-)