.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

mercoledì 6 novembre 2013

Pella Orta 2013


Ritorno quest'anno a correre la Pella Orta dopo aver corso le edizioni 2010 e 2011.
Organizzata dal circuito running questa gara miete sempre successo tra i podisti soprattutto da chi apprezza il lago e i suoi colori che come sempre , tradizione vuole,vengono attenuati dalla giornata autunnale.
Non piove per fortuna ma il grigio oggi domina . Trasferimento da Orta a Pella sui veloci motoscafi dei barcaroli di Orta , ci si puo ' cambiare sulle panchine dei giardini e non come sempre sotto ai gazebo messi a disposizione per la pioggia. Io non sto granche' bene, ieri con Alessandro abbiamo fatto un lento dove sudavo come un lottatore di sumo in amazzonia .. Questa mattina malgrado le temperature basse mi propongo in calzoncini e canotta ma anche con l'abbigliamento, azzeccato, sudo gia nel riscaldamento.

Poco male, vediamo dopo la partenza .. ci mettiamo in griglia siamo circa in mille , Caricati da musiche dei queen , dagli acdc ecc. osserviamo un minuto di silenzio , occasione per il circuito running di ricordare l'amico GianMario Belossi scomparso ad Agosto.

Gli speacker in partenza Davide Dacco' e una ragazza del quale non ricordo il nome (scusatemi) ci caricano e puntuale alle 9.30 il via. Partiamo dalla piazza principale di Pella sul lungolago e ci dirigiamo verso sud;
primo km a 3'50" , si prosegue su asfalto sempre su lungolago, il gruppone dei mille si sfila . Prima salitella che ci porta al km 2 ,buono ma fatico molto.. 3'56"/km . Andiamo di nuovo verso il lungo lago iniziando la parte sterrata che risulta anche essere abbastanza pesante. km 3 in 4'01" . Adesso siamo sul lago in fila io fatico troppo , gambe legnose e pesanti.. KM 4 in 4'00". Si procede con leggeri sali cendi km 5 in 4'01", io mollo leggermente per un principio di crampi , siamo al km 6 (4'09") e sino al 7 (4'09") penso ad arrivare in fondo.. Dopo il ristoro al km 7 dove mi fermo qualche secondo a bere, riparto per affrontare la salita del lido do Gozzano, l'ottavo km scatta quasi in cima dove mi attardo un po' (5'17") . Si sale ancora un po' dato che quest'anno si e' aggiunto un pezzo dopo il rifacimento dello svincolo e inizia qui il pezzo in discesa sulla strada principale . Km 9 in 4'19". Le gambe iniziano a girare..


Mi diverto a tagliare perfettamente le traiettorie non seguito da nessuno ... Km 10 3'57".  Poi aggancio un gruppetto che viaggia benino, leggera salitella km 11 in 3'52". KM 12 sempre a salire leggermente verso Orta in 4'09". Adesso parte la salita verso la rotonda di Orta col km 13 che scatta appena prima (4'28") .

Ok adesso il piu' e' fatto.. Via a sinistra Villa Crespi , discesa prima su asfalto poi a sempre a sinistra a picco sul lago.. Si va ad infilare la viettina strettissima a destra due zig zag e siamo in un bello scorcio in riva al lago. Km 14 in 4'14".

Si ritorna in piano e via adesso tutti racimolano le ultime energie , io mi metto a tirare secco con un ragazzo a ruota che prova ad allungare ma il mio 3'33"/km degli ultimi 730 metri lo regola..



Arrivo in 1h 01'05"  gun time.. media 4'09"/km .. 84esimo. su 941 arrivati.

Si poteva far meglio ma vista la giornata si raccoglie quello che viene ;-)
Ottimo Alessandro, 25 esimo assoluto.

i primi 25
Qua tutta la classifica

Ottima anche la logistica dell'evento organizzata dal circuito running , io avrei in mente due cosine banali che diro' poi a Orfeo . In ogni caso manifestazione impeccabile confermata dai numeri record di quest'anno.

Qua le foto

Il commento da podisti.net




il video di Alessandro Zago

ciao
Pimpe

10 commenti:

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Gran bella corsa e per me "uomo d'acqua dolce", sarà una gara che metterò in calendario.. Il problema è pigrizia per raggiungere i campi gara! Più di un'ora di strada mi frenano

Kikko ha detto...

Bravo super pimpe...hai fatto un ottima gara...sei in palla per le ammazza inverno:-)

MaxRunner ha detto...

complimenti ,avevo il cuore in gola solo a leggere il tuo score di gara.
Ma il ragazzo ci è rimasto male?

Joe Pagani ha detto...

.....e hai pure trovato il tempo per fermarti a bere?....io ho raccolto un bicchiere d'acqua di corsa e prima di portarlo alla bocca avevo perso tutta l'acqua!

theyogi ha detto...

roba grossa! qualosa mi dice che non andrai a rio per il carnevale.... :))

Pimpe ha detto...

@fausto: si, ma alcune volte ne vale la pena...

Pimpe ha detto...

@kikko: porco cane , se stavo bene sotto l'ora ci finivo e di un po'...

Pimpe ha detto...

@maxrunner: no, era contento , alzava le braccia sul traguardo..

Pimpe ha detto...

@joe : si , mi son fermato per pensare oltre che per bere..... :D

Pimpe ha detto...

@yo: ci vediamo a Roma altro che a Rio....