.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

sabato 13 aprile 2013

BOLZANO NOVARESE - Monte Mesma


Domenica 7/4 si e' corsa la prima edizione del giro del Monte Mesma a Bolzano Novarese.
Gara molto bella con caretteristiche da trail ; unita ad un terreno scivoloso e pesante per la pioggia, ha messo a prova la resistenza dei circa 200 partecipanti che, partendo dalla piazza del paesino, limitrofo a Gozzano,si son dati battaglia per quasi 9 km . 

Dirotto su questa gara come allenamento ,la gamba d'oro a Biandrate e' un po' distante per i miei impegni della giornata..

Dopo una serata all'insegna della fondue chinoise e del Ghemme 2001 , colazione con 3 bicchieri d'acqua e un caffe' al circolo locale.. leggero riscaldamento e via a meta' gruppo.

Partenza in leggera salita per le viette interne del paese,  con i big odierni subito ad approfittare dell 'unico tratto di asfalto prima di passare agli sterrati e alle prime salite del giro.



Io salgo adagio sui primi sentieri che  portano sopra  Bolzano e ci danno idea del tipo di percorso.
Si alternano i tratti fangosi , e i torrentelli con fresca acqua che taglian il tragitto e costringono gli  stradaioli
come me ad acrobazie per non bagnarsi le zampe.. Dopo il primo circuito passiamo alle spalle del monte Mesma in un tratto boschivo molto caratteristico seguendo appunto il corso del torrente all'interno della riserva naturale. Molto dura e scivolosa e' risultata la salita al monte mesma , e' la prima volta che mi capita di scivolare salendo.. Giunto, finalmente in cima una altrettanto tecnica discesa ,meno scivolosa per fortuna mi riporta in quota strada dove usciamo e riprendiamo ancora altri sentieri che , dopo poco piu' di 400 metri lasciano il passo al tratto in asfalto percorso all'andata. Giungo al traguardo 27 esimo , per me che doveva essere un allenamento , piu' che bene.


Termino in 42'23"  gli 8,480 km .

Vince il giovane Gattoni Marco (36'31") su Nico Valsesia terzo Temporelli, quarto l'ottimo Orlando Falcioni ,quinto Pasquale Abbatiello . In campo femminile il successo va a Diaferia Annalisa che precede Roberta Picozzi e Alice Di Simone.

Qua trovate la classifica in formato pdf  (se non riuscite a visualizzarlo salvatelo e apritelo poi offline )

il commento di S.Botelli per podisti

ciao
Pimpe

4 commenti:

theyogi ha detto...

acqua e caffè, la colazione dei campioni! me lo scrivo.... :)

saverioba74 ha detto...

@theyogi: secondo me aveva finito di cenare 2 ore prima dell'inizio della gara e poi quella che lui credeva acqua, in realtà, era ancora quel Ghemme... infatti questa volta non ha avuto il coraggio di mettere le foto :-D

Pimpe ha detto...

yo: no e' quella dell' ubriaco...

Pimpe ha detto...

@saverioba74: ahahahah , eeeeesatto!! no, pero' non c'era il fotografo (meno male.. )