.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

martedì 11 febbraio 2014

Ammazzainverno a Pettenasco.


Domenica 9 febbraio

Pettenasco si presenta col sole a celebrare la sua prima nel circuito dell'ammazzainverno.
Mattina  fredda , sino a quando il sole ha deciso di far capolino dalle montagne a ridosso dell'abitato. Il percorso me lo aspettavo piu' scorrevole invece gli organizzatori estraggono dal cilindro un vero e proprio gran premio della montagna con un finale veloce che ricalca parte del vecchio cross d'autunno,  famoso negli anni scorsi.


Ci compattiamo tutti e 307 partenti nella piazzetta e puntuale ore 9.30 il via..
Subito a paletta ci dirigiamo in salita verso la stazione ma dopo alcuni metri passiamo su uno stretto stradino in ciotolato con il ponte sopra la ferrovia dove si scivolava in salita.... !
Gia questo ti scaldava le orecchie, ma per fortuna appena sopra la strada spianava e dopo pochi metri lo sterrato lasciava posto all'asfalto. Via verso Crabbia, km 1 in 4'14" . Dopo 600 metri a Crabbia giriamo al tornante e prendiamo la salita verso Pratolungo , passo al km 2 in 4'04"/km . Sono nono assoluto . Passiamo al termine della salita ad un tratto sterrato vicino alla cascina dove la strada diventa un sentierino a fianco ad un piccolo torrentello , si scende leggermente km 3 in 4'05"/ km .

Passo al settimo posto e adesso affronto una rampa in asfalto ripidissima di quasi 300 metri.. davvero un muro a detta di tutti impossibile da correre... Arrivato in cima curva a destra sterrato e giu, inizia la discesa dove dopo un centinaio di metri vengo superato dall'amico Zambonini che a scendere e' una moto..

km 4 in 4'35". Adesso siamo in fondo alla discesa passiamo sotto l'alto ponte ferroviario e rientriamo in Pettenasco dove affronto il tratto , molto bello , di curve e controcurve a gomito negli stretti vicoli del paese..
Poi il rettilineo dove vedo Zambo che ha agganciato il sesto e viaggia assieme.. Provo ad allungare leggermente . Passiamo la strada principale e prendiamo per il lungolago km 5 in 3'28"...
Mi rendo conto che c'e' un po' di bagarre tra i due , tengo la mia posizione anche perche' adesso il tratto del vecchi cross d'autunno non e' il massimo per recuperare .. costeggiando tutto il lago arrivo al ponticello antistante all' Approdo dove scatta il km 6 in 3'43" ; una stretta curva a sinistra ci riporta verso la chiesa e l'arrivo dove giungo a pochi secondi dai due davanti in ottava posizione.. Bel modo di festeggiare i 47 anni compiuti sabato ;-)

25'28" i 6,47 km media 4'01"/km ottima per questo percorso a me non congeniale.. ;-)  8 su 307 partenti.

vince il magico Trisca Trisconi che si trova perfettamente a suo agio su questo tipo di percorso ..



Classifica : Trisconi , Salterelli, Pignatiello, Saligari, Carlini,Lanino, Zambonini, il Pimpe, Grassano, Villaraggia.
Femminile: Annalisa Diaferia, Mara Tonoli, Laura Pagani, Angela Anni, Turtora Patrizia.

Prossimo appuntamento a Vogogna per il winter trail e a San Maurizio per l'ammazzainverno.
ciao
Pimpe

8 commenti:

Patty ha detto...

aleeeè oooohhh :-D

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Dalla mappa sembra un bel giro "turistico", penso che a Vogogna, con un altro panorama sarà ancora meglio. Buon divertimento!

Olivier Déchance ha detto...

Complimenti e auguri! Vai come un treno!!!!

Pimpe ha detto...

@patty: che forte quella Turtora Patrizia!!!

Pimpe ha detto...

@fausto: se piove a vogogna il turista lo faro' io....

Pimpe ha detto...

@olivier: per ora me la godo e finche' dura ne traiamo beneficio ;-) grazie

Anonimo ha detto...

Cavolo, ti ho visto ingrasato alla partenza, non e' che hai messo su qualche kg?

Pimpe ha detto...

@anonimo: si ? puo' darsi una colazione pesantina :D :D :D