.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

martedì 23 novembre 2010

ma BOGOGNO o son desto? - BOGOGNO GOLF ROAD RACE 2010


   
Eppure non era difficile pensare , dove mettiamo tutta quella gente ? Lo avranno per un attimo pensato gli organizzatori.. Tutto bello , bella la coreografia con 3 gonfiabili piu' uno stand per il ritiro pettorali.. un buon rinfresco ... gorgonzola e chip TDS. Pacco gara con maglia (lotto ok.. non etonic, pasta, tagliatelle fresche.. tutto rispetto per i 12 euro di iscrizione) mah, cazzo ... e' novembre ! fa freddo, piove..
ok , arriviamo io e Alessio a bogogno alle 08.30 ,piove bene.. poco male.. la gara e' tutta su asfalto (oohh) ... nessuno ha paura della pioggia, e 2 mesi che ci alleniamo sotto l'acqua, lui stesso ha portato casa un Pb in mezza busto sotto l'acqua...
ma oggi c'e' di meglio in serbo.. ci cambiamo sotto il portico di un condominio insieme ad altri podisti.. si parla di doccia finale e un po' ci speravamo, abbiamo portato l'occorrente..
Scherziamo sulle condizioni e poi andiamo al bar a farci un caffe' pregara e a riscaldarci .. incontro Stefano ,Ale pioli ,francesco e il moretz.. questi ultimi 2 non correranno per problemini di salute..


Trovo Furio, Patty ,walter, la Stefy e scatta subito la fotona di rito, sia da parte della Stefy che del Vanni..
E'gia ora di incolonnarsi sottto il gonfiabile dello start.. davanti i top , con 2 kenyani , e altri atleti africani insieme ai nostri portacolori.. scambio due parole un po' con tutti.. trovo Matteo Raimondi, Giuliano Batocletti ,Mauro Bernardini ; ma siamo agli sgoccioli.. Via , si parte.. in leggera discesa si esce dal paese e dopo dico dopo 500 metri ci infiliamo in un fantoziano stradino dove gli addetti ci dicono di andare adagio e sorpresa si enrta in un campo di fango!! e io avevo messo le A2 consumate pure perche' cosi ' correvo piu' leggero.. be' , posso non andare a messa per i prossimi 2 anni ,perche' i rosari che ho sentito mi son bastati.. si raccontera' dopo di gente che cercava scarpe perse nel fango, di cadute (viste un paio da paperissima..) e di interventi dell'ambulanza..  vabbe' per me gara subito stoppata.. riporto il gigler del gas a valori bassi ..
si esce dopo 400 metri dalla fanghiglia e si ha la fortuna di correre .,ora, su asfalto all'interno di un carinissimo golf club che purtroppo con le condizioni meteo del giorno era un po' come dire son andato alle maldive coi monsoni sulla testa..
si godeva nei cambi pendenza di laghetti artificiali e alla teorica escursione su prato o foglie ai lati , alla vista del tipo che quasi sicuramente volava davanti a te, preferivi ,alla mose' tarocco, passarci in mezzo senza appunto la divisione delle acque..
nessun problema su i crosse la lotta nel fango, ma vorrei saperlo prima .. non scoprirlo durante.. difatti molte persone dopo il primo giro hanno desistito e abbandonato la gara.. personalmente ,mi sono limitato a ridurre l'andatura e a risparmiarmi problemi muscolari che infatti non ho avuto.. quasi al termine del primo dei due giri scambio due parole con batocletti che stava procedendo lentamente in quanto mi ha detto che aveva problemi ai polpacci.. freddo acqua e allenamenti l'hanno frenato quando era quinto dopo gli africani, in testa..
Il primo giro lo passo in 30'17" r.t. (foto sopra) poi mi accingo a prepararmi psicologicamente al campo fangoso, dove questa volta entrandoci in solitaria mi infango e basta perdendo pero' alcune posizioni in quanto la mia andatura era piu' che prudente.. faccio questo tratto con l'amico blogger Daniele Uboldi , avrei preferito ritrovarlo in altra occasione.. :-)).. ripassiamo il solito scenario,molto bello sicuramente in altre condizioni e dopo i saliscendi soliti ,arrivo al traguardo con la seconda parte piu' veloce a 30'11", totale 13,2 km in 1h00:28 r.t. Bene , o meglio e' finita.. vado per bere un the e mi metto in coda con gente impellicciata della festa che sta mangiando e bevendo allo stand e che quasi si indigna perche' non mi sono accorto e la stavo superando in coda (scusi signora dal basso dei sui 140 x140x140) mentre gli addetti ,2, stavano preparando il the' un bicchiere alla volta.. (incredibile..) ;
infine mi accingo a riconsegnare il chip , bagnato ,non piu' infangato perche' l'acqua aveva gia tolto il fango , vado in una specie di garage dove all'esterno sotto l'acqua e la calca dei podisti che cercavano di recuperare pacco gara e consegnare il chip vedo scene da delirio ,dettate da stanchezza ,freddo e nervoso .. 2 persone , poverette , alle quali va tutta la mia solidarieta' , che cercavano di fare in fretta a consegnare il tutto... eh no, dai.. ma siete una grande societa' , avete organizzato un evento ad ottimo livello, non vi potete perdere su queste cose ... per non parlare delle docce.. (si dice una per tutti ..) dopo il recupero dei pacchi e mezz'ora in quelle condizioni, torniamo io e Alessio sotto il porticato del condominio ci cambiamo ci asciughiamo e torniamo a casa.. un po' incazzati... a farci la doccia..
bisogna comunque essere propositivi quindi, bene il pacco gara , bello il percorso in altre condizioni meteo, bello lo scenario della partenza, bene il chip tds.. male l'assistenza post gara ,ristoro,docce,spogliatoi, male il ritiro pacco gara e riconsegna chip, poca informazione sulle condizioni reali del tracciato.
Siamo alla quinta edizione, mi auguro che nella sesta i nostri umili consigli e critiche servano per una migliore organizzazione di una gara in se' molto valida.

(percorso da satellite)


(altimetria) 


(dati gara)

(video di Mario Busnelli by corsamica )

foto: podisti.net  ;  GioFoto  ;  CorsAmica 









18 commenti:

Oliver ha detto...

Com'è andata la mia già lo sai. In settimana chiamo Omar della mia società, rinnovo l'iscrizione e chiedo un po' dei problemi vari nel dopo gara. Poi scrivo
Brau Pimpe!

Pimpe ha detto...

@oliver: ho visto parecchia gente incazzata e non mi succedeva da molto tempo... e' una manifestazione bella che non puo' perdersi in quelle cose e veder diminuire numero di partecipanti ;-)
ciao caro ;-)

GIAN CARLO ha detto...

Ottima compagnia

mjaVale ha detto...

con tutta la pioggia dell'ultimo mese, facevate prima a fare una lotta nel fango che una corsa su sterrato! ...si vede che l'hai corsa svelto per andar presto a casa! ^_^

teo ha detto...

è un peccato...io l'ho fatta l'anno scorso ed era la mia prima gara col pettorale e quindi per me era tutto bellissimo...
il tuo post costruttivo può dare delle belle dritte agli organizzatori per il prox anno...
grande maestro...come sempre:-)))

theyogi ha detto...

in una gara siamo sempre noi che facciamo la differenza, e tu sei l'esempio migliore.... ;D vedi che puoi fare per PI!

franchino ha detto...

Pare strano, buona società organizzatrice, bel posto,... purtroppo son cose che capitano. Spiace sempre. Il prossimo anno andrà meglio.
Se non nevica :-D

Patty ha detto...

io nel fango vado come una scheggia.......e quello non mi è spiaciuto per me che non cerco gloria!!!
Il dopo invece è stato davvero penoso :-(
Visto i tuoi problemi alla schiena hai fatto bene a rallentare.

Lucky ha detto...

Un sacco di gente si è lamentata per il post ...mi sembra un po' come la prima edizione della lago maggiore half marathon ...certo che con quella pioggia e quel freddo posti coperti e docce calde dovevano essere un must....

Dai Pimpe qs settimana è iniziata benissimo, oggi un sole che splende!

Pimpe ha detto...

@gianco: esatto ;-)

@mjavale:la prossima volta vengo a Palmanova :-))

@teo: la corsa e' bella , in questa stagione pero' devo rendere il dopo corsa quantomeno accettabile.. domenica c'erano molte persone incazzate...
io no, in fondo mi son divertito come sempre.. ;-)

Pimpe ha detto...

@yogi: sto ancora pensando a Pisa.. ma mi sa che subentra il chirurgo.. per la testa , mi tolgono un chip marziano ... ;-)))

@franchino: pure a me, han curato le grandi cose e gli son scappate le piu' banali..

@patty: l'importante e ' che ti dicano dove ti fanno correre e poi ripeto il dopo... no...

Pimpe ha detto...

@lucky: a te che ami i cross sarebbe piaciuto sicuramente il percorso.. il problema e' che infilarti all'inizio col gruppone in una parte carica di melma avrebbe potuto provocare conseguenze peggiori.. tipo una massa di lottatori nel fango..
errata valutazione si dice...
esperienza per l'anno prox .. speriamo..

Matteo Raimondi ha detto...

Ciao Pimpe,
come ho già detto alla Patty ho già girato alla mia società tutte le critiche e i suggerimenti che ho letto nei vari siti per migliorare la gara di Bogogno.
Dai che l'anno prossimo miglioreremo.
Grazie e stai in gamba!!
E' sempre un piacere incontrare la tua allegria alle gare.
Matteo

AlePioli ha detto...

che peccato! La pessima organizzazione post gara, purtroppo, mi ha fatto apprezzare meno tutto, dal piacere di rivederti dopo qualche mese, alla fatica di una corsa in condizioni difficili ed anche per questo bella......in genere non mi ammalo mai, ma stavolta sono al limite dell'influenza, mannaggia!

Ci saranno altre occasioni migliori, sicuro!

Ciao campione!

Ale

Pimpe ha detto...

@matteo: ciao Matteo,
sono contento e concordo con te lo spirito con cui affronti e vivi le gare e che hai ben descritto nel tuo blog. Come hai letto le mie non sono rimostranze sulla corsa ,molto bella anche in quelle condizioni, ma solo su come sono state gestite le operazioni post gara ..poi sai io son sempre allegro.. in coda a ritirare il pacco gara sparavo minchiate a raffica mentre la gente cristava.. e pure in corsa :-))))) si vede che non tiravo :-))
anche per me e' un piacere ritrovarti in gara ..
adesso mi alleno cosi' almeno un mille lo faremo assieme prima o poi :-)))
ciao ;-)

Pimpe ha detto...

@alepioli: e' un po' successo a tanti cosi'.. anche a me e' spiaciuto scappare a casa ma eravamo conciati.... :-)) ; un cambio veloce sotto il portico e poi a casa a farmi la doccia per poi andare a pranzo (in ritardo) con altre persone... (Simona stranamente poco incazzata.. ) ; io venivo da una settimana di bronchite dove ho corso 2 volte gara compresa... e non volevo riammalarmi ..
spero di vederti presto , alla prox. ;-)
Ripigliati...!
p.s. sei mica andato adagio ,pero'.... ;-)
ciao Ale!

Anonimo ha detto...

sotto la tenda avevo i piedi bagnati e ghiacciati!
Non so cosa sia meglio: vedervi correre o correre!!
Moretz

Pimpe ha detto...

@moretz: correre sempre e dovunque!! :-))