.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

lunedì 12 ottobre 2015

adidas presenta una scarpa ad alte prestazioni stampata in 3D



ADIDAS ROMPE OGNI SCHEMA
CON UNA SCARPA AD ALTE PRESTAZIONI STAMPATA IN 3D
Futurecraft crea la scarpa personalizzata
d'ultima generazione

Monza, 7 ottobre 2015 - adidas ha presentato oggi il futuro delle calzature sportive con Futurecraft 3D, una scarpa da running con una particolare intersuola, stampata in 3D, che può essere adattata alle esigenze personali di ammortizzazione del piede. Il concetto 3D fa parte della serie 'Futurecraft', un'iniziativa pionieristica che pone la collaborazione open source e la manifattura artigianale al centro della progettazione garantendo massima innovazione in tutti gli elementi del processo produttivo.

Nel nuovo concetto 3D, che fornisce agli atleti la migliore esperienza personalizzata, adidas ha realizzato una combinazione unica fra materiale e processo produttivo. La produzione innovativa porterà lo standard della tradizionale scarpa da running ad un livello superiore offrendo un supporto personalizzato senza precedenti e ammortizzazione per ciascun piede, consentendo agli atleti di ottenere il massimo dalla propria prestazione.
Immaginate di entrare in un negozio adidas, correre brevemente su un tapis roulant  e ottenere all'istante una scarpa da running stampata in 3D - questa è l'ambizione dell'intersuola adidas stampata in 3D. Realizzare un'intersuola flessibile e completamente traspirante modellata sulle impronte dell'atleta, con la forma esatta e i punti di pressione perfettamente corrispondenti, per garantire agli atleti il massimo delle prestazioni. Abbinata alle tecnologie esistenti di data sourcing e footscan, offre delle opportunità uniche per un adattamento personalizzato e immediato in negozio.
"Futurecraft 3D è un prototipo e una dichiarazione d'intenti. Abbiamo utilizzato in modo completamente nuovo una combinazione fra materiale e processi produttivi unica nel suo genere. La nostra intersuola stampata in 3D non solo ci permette di realizzare una grande scarpa da running, ma anche di utilizzare i dati delle prestazioni per consentire un'esperienza veramente su misura soddisfacendo le esigenze di ogni atleta", ha dichiarato Eric Liedtke, membro dell'adidas Group Executive Board responsabile per i Global Brands,

Futurecraft 3D è il primo capitolo della serie adidas Futurecraft, che dimostra l'impegno innovativo del brand in tutti i settori di produzione.

"Futurecraft è il nostro laboratorio sperimentale creativo. È il modo in cui ogni giorno sfidiamo noi stessi esplorando i limiti del nostro mestiere. Sperimentando materiali e processi innovativi portando ciò che è familiare nel futuro. Coniugando le qualità della lavorazione artigianale e della prototipazione con il potenziale illimitato delle nuove tecnologie produttive. Futurecraft è minimalista - rapido, incontaminato e reale - è il nostro approccio alla progettazione", ha dichiarato Paul Gaudio, direttore creativo di adidas.
Futurecraft 3D è resa possibile da una partnership open source con il leader europeo specializzato nella stampa 3D (in Europa), una società di nome Materialise.

L'iniziativa Futurecraft annuncerà ulteriori innovazioni dal design rivoluzionario nei prossimi sei mesi sostenendo così ulteriormente l'ambizione adidas di  essere il migliore brand sportivo del mondo.

Per scaricare il comunicato: clicca qui.

Per scaricare tutte le foto: clicca qui.




Website
Facebook
Twitter
Instagram
Link utili
Per ulteriori immagini, video o informazioni riguardanti  Futurecraft 3D, si prega di visitare news.adidas.com e Youtube: https://youtu.be/3RucyZiPfjw.

adidas Group
Il Gruppo adidas è uno dei leader mondiali nel settore degli articoli sportivi proponendo una vasta gamma di prodotti di abbigliamento e materiale per lo sport e il tempo libero tramite i marchi principali adidas, Reebok, TaylorMade e CCM Hockey. Con sede a Herzogenaurach, in Germania, il Gruppo ha più di 53.000 dipendenti in tutto il mondo e nel 2014 ha generato vendite per un valore di 14,5 miliardi di Euro.

adidas Group e Open Source
Open Source è un forte impegno per rafforzare ulteriormente i legami dell'azienda con i suoi consumatori. Aumentando la curiosità del cliente finale nel modo in cui adidas crea, progetta e presenta i prodotti, il brand riesce a coinvolgere più che mai i consumatori, gli atleti e i partner. adidas ha già lavorato a stretto contatto con alcuni dei più creativi e innovativi influencer e con aziende di livello mondiale come Stella McCartney, Kanye West, BASF SE o Google.

Nessun commento: