.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

lunedì 30 giugno 2014

Gozzano- gamba d'oro .

25/05/2014

Domenica in gamba d'oro a gozzano. Ospiti della splendida villa Jucker col suo interminabile parco che dal lago d' orta sale sulla collina ,e' in grado di ospitare una gara di quasi 10 km.. complimenti.

Corsa tranquilla per me con Alessio mentre Alessandro si concedeva una tirata sui su e giu del tragitto.

Finiamo in progressione , io al 34esimo posto in 41'25" i 9,46 km






commento di Botelli :

La quarta Camminata Lions di Gozzano, andata in scena domenica 25, era quest'anno in calendario come ventesima tappa della Gamba d'oro. E' ormai un “crescendo rossiano”: dai 782 iscritti nella serale di venerdì a San Marco di Borgomanero agli 802 partenti dalla zona lido di Gozzano sulle rive del lago d'Orta. E' vero che le corse lacustri hanno un fascino tutto speciale grazie ad un panorama unico. “Quella di Gozzano, senza un solo metro di asfalto, è stata una corsa bellissima ma anche tanto dura. Per noi che arriviamo dalla città è davvero un altro mondo”. Questo il commento di
Roberto Caccia, podista che vive nel capoluogo novarese e che raggiunge annualmente quota cento partecipazioni. Dal lago alla salita verso Madonna di Luzzara, quindi un continuo sali e scendi tra boschi di faggio che fanno cornice a parchi e ville secolari peraltro abitate solo pochi giorni l'anno.

Come Villa Jucker, che ha generosamente offerto prati e viali alla folta schiera dei podisti, tutti incantati dalla bellezza di questi scorci di lago. Primo al traguardo al termine di 10 km molto selettivi il borgomanerese Stefano Luciani, già primo il venerdì anche a San Marco di Borgomanero. Luciani, che ha vinto recentemente anche il titolo di campione italiano di duathlon (podismo più ciclismo), è attualmente il numero uno di casa nostra. Quando alla partenza c'è lui, si corre per il secondo posto: al Lido di Gozzano posto d'onore per l'informatico Carlo Carlini, podista dal passo breve ma molto redditizio per l'alta frequenza di battuta. Il giovane, coniugato con la podista Adele Montonati e padre di due bimbi in tenera età, è originario di Cèsara e da qualche tempo vive a Paruzzaro. A completare il podio un altro borgomanerese, Alessandro Sacco. Come si vede, un trio di primattori difficili da scalzare. In campo femminile rientro vincente di Elena Platini, giovane di Fontaneto d'Agogna, una laurea in scienze motorie e tanta energia da spendere se si sono dovute accontentare del secondo e terzo posto la valsesiana Monica Coppo (già prima a San Marco) e l'eterna Annalisa Diaferia. Nel minigiro di km 2,5 si sono invece imposte le accoppiate Simone D'Ambrosio ed Elena Meduri, Fabio Carta e Alice Rossi, Gianluca Poletti e Aavesha Regalia. Eccellente anche il ristoro, qualche difficoltà (iniziale) per il parcheggio che tutti vorrebbero sempre molto vicino al luogo di partenza della corsa. D'altronde il Lido di Gozzano non è... San Siro. Insomma una gran bella corsa che in una classifica virtuale potrebbe tranquillamente essere collocata al primo posto. Ma la sfida con le altre 30 che rimangono resta ancora aperta.

By podisti net croca Bottelli Sandro

ciao
Pimpe

giovedì 26 giugno 2014

BAGNELLA di Omegna VCO in festa


20/05/2014

Edizione numero 38 del circuito bagnellese a Omegna.
Gara velocissima sui consueti 3 giri per un totale di 4,860 km da affrontare in apnea.

Io con Ale Lacqua e Ale Corghi svolgo un riscaldamento mirato per partenze al fulmicotone..

Nutrita la presenza , oltre 200 i  partenti in media in queste serali del circuito Vco in corsa.

Siamo puntuali alle ore 20. Davanti alla chiesetta di Bagnella... via..




Subito a canna , davanti una prima nuvola si invola in leggera discesa verso il centro sportivo io sto tranquillo anche se volevo fare una bella gara ma c'e' da aspettare; tranquillo chiaramente e' relativo ed e' rispetto ai missili davanti difatti il primo km e' a 3'18".. rientriamo verso la partenza nelle viette interne di bagnella passagio sul traguardo e via di nuovo , km 2 in 3'26".  Siamo assieme io e Zambonini a rincorrere i primi la davanti. km 3 scatta dal lungolago al rientro del giro due, 3'30"/km . Ripassiamo sul traguardo , adesso si fa la differenza e allungo con lui riprendendo il socio Ale e altri davanti ma non solo ,allungo sempre seguendo Zambo che non molla...km 4' in 3'29" .. adesso non rimane che tenere e affrontare l'ultima leggerissima salita verso l'arrivo che chiudo dietro a lui in ottava posizione . 16'49" i 4,860 km  media 3'28" /km.

ottimo e mio record sulla gara.

il trio



commento di Vanni Besutti:

Bellissimo clima e bellissima corsa a Bagnella di Omegna. Oltre 200 runner in una delle storiche serali del VCO giunta alla 38a edizione. Percorso completamente piatto da percorrere 3 volte per circa 4,800 km. La vittoria ha arriso a Giulio Ornati (15'35"),quindi secondo Stefano Cerlini (15'42") e buon terzo Fabrizio Zeffiretti (15'45"). Fra le donne ancora un primo posto per Michela Piana,seconda la giovanissima Elisa Migliorini e terza la veterana inossidabile Giò Cerutti.

articolo di Sandro Botelli per Podisti.net

ciao
PIMPE

mercoledì 25 giugno 2014

6 KM ai Lagoni di mercurago


18/5/2014

Concomitante alla mezza dei Lagoni e alla 13 km fidal io e il socio Ale decidiamo di partecipare alla 6 km che e' diventata una sgambata  veloce su parte del percorso delle 2 competitive ben organizzate .

Partiti dopo le 2 gare il gruppo dei partecipanti era poco di piu' che una passeggiata familiare che comunque abbiamo percorso a buon ritmo andando a riprendere i ragazzotti partiti allegramente.

Diciamo che il nostro (mio ) impegno e' stato profuso in maniera piu' marcata al ristoro alcolico all' ultimo km ,dove una simpatica combricola aveva allestito, appunto ,un ristoro vino salame formaggi degno di nota e ben apprezzato :)



Ciao
PIMPE

domenica 22 giugno 2014

VCO IN FESTA . PEDEMONTE


12/5/2014

post veloce per segnalare la gara di pedemonte vinta da Gabriele Clemente con al secondo posto il mio socio Ale Champion Lacqua e al terzo il grande Max Valsesia.
Ottima prova dopo il venerdi alle contrade , io invece resto tranquillo nelle retrovie a godermi la fatica altrui..


commento di Besutti Vanni:

CORRIDA PEDEMONTANA.
Assente il fratello Stefano,a Gravellona Toce è stato Gabriele Clemente a imporsi nella classica "Corrida Pedemontana" Memorial Elda Zanetti e Pietro Anchisi ,disputatasi in frazione Pedemonte a conclusione dei festeggiamenti del santo patrono del quartiere. E' stata una lotta a tre per tuti i tre impegnativi giri di 2 km del percorso e solo nell'ultimo giro Clemente (20'40")è riuscito a staccare i rivali Alessandro Lacqua (20'53") e Max Valsesia ("20'56"). Fra le scarpette rosa ancora un primo posto per Michela Piana (22'50") seguita da Arianna Matli (23'53) e Mara Tonoli (24'10"). Il ricavato è stato devoluto al Soccorso Alpino di Omegna


foto by Simona Galli : 1primo giro - 2arrivi  - 3varie - 4bambini

ciao
Pimpe

mercoledì 4 giugno 2014

Verbania. Giro delle contrade


9 maggio 2014

Eccomi a raccontarvi questo giro delle contrade 2014 arrivato alla 13 esima edizione.
Manifestazione VCO in corsa ,quest'anno ricavato devoluto a favore dell' oratorio di San Vittore per il rifacimento del cortile giochi progetto " PIPPO C'E' " .


Diciamo subito, livello notevole con 715 partecipanti a darsi battaglia per le viuzze del centro storico di Intra in una serata calda ma non troppo. Io e Alessandro procediamo ad un riscaldamento serio con un po' di allunghi secchi per preparare la partenza che qua e' sempre fortissima. Si parte dalla chiesa di San Vittore , per ovviare all'imbottigliamento iniziale che tutti gli anni avveniva per l'ingresso repentino nelle vie strette del centro.


Siamo in fila e pronti. Ore 20. viaaaa

Il gruppone si muove velocissimo, a sinistra si inizia subito la discesa a tutta la strada e' larga curva a destra e altro rettilineo . Io son con Alessio che corre con me , alessandro avanti.. Un occhio al garmin che segna 2e58.. caaaaalma ... Freno Ale e gli dico di stare con me per non saltare..

Le vie sono piene di persone che fanno un gran tifo, mi piaccion molto questi circuiti cittadini , mancan solo i tori e sembra di essere a Pamplona... :)



Il primo mille scatta in piazza Ranzoni, passiamo a 3'19" anche se qua nelle viette il garmin tende a sbagliare in eccesso .. primo sali scendi nelle viette strette de negozi , salita verso San vittore , poco prima scatta il km 2 a 3'29". C'e' tutta una tecnica per non saltare su queste gare e molto dipende da come si affrontano le curve ,largo nell'approccio, alla corda in curva e allargare in uscita , non bisogna perdere velocita' e sprecare energia nel frenare e rilanciare.




Ultimo pezzo di salita curva a gomito e giu di nuovo , san vittore e discesa km 3 in 3'25", si ripassa in piazza Ranzoni e via di nuovo a salire , km 4 in 3'27. Qualcuno inizia a mollare e vedo davanti Alessandro con un gruppetto. So di tornare sotto vedo che guadagno ma non ho fretta , Alessio intanto e' li con me e anche Marco.




Ancora un saliscendi e ripassiamo dopo aver agganciato i soci davanti al negozio  via maestra dove ricomincia la salita e qui ..... taaaaaaccccccc .. Parte la bastarda.. Si scatta , via in salita a cannone , mollo il gruppo e vado su a tutta , riprendo un ragazzo del cannobio e salgo sempre alla grande gestendo il picco di fatica..

Curva in cima, giu a san vittore , agganciato il gruppo. km 5 in 3'29".. Adesso mi accodo ,paradossalmente vado peggio , a confronto, in discesa che in salita... ma qua stanno davvero tirando, c'e' bagarre...
Viette finali , piazza castello e piazza ranzoni. Li lascio fare io son gia contento , fosse stato un rettilineo unico finale la volatona si poteva fare ma va bene cosi . scatta il km 6 in 3'11"...







Arrivo 29 esimo in questa parata di missili.. a premio :)
21'02" i teorici 6,190 km del percorso , media 3'24" ( dico teorici perche' dai ricalcoli effettuati siamo intorno ai 5,890 km.. ) comunque una gran media riconfermata poi a bagnella in futuro.. ma questo ve lo raccontero' dopo appena riesco a riallinearmi con i post.. ( sono un po' in ritardo.. )




foto Besutti Vanni  giro1 -giro2 - arrivi - premiazioni

il commento da VCO IN CORSA (by Vanni )

Mai così tanti al GIRO delle CONTRADE di Verbania Intra.Oltre 700 runners e aspiranti tali(556 adulti e 159 ragazzi), hanno dato vita a una manifestazione memorabile dal lato partecipativo che che ha consentito di devolvere 4806 € alla memoria di Filippi Gagliardi, all'oratorio San Vittore di cui era il principale animatore. Al nastro di partenza i più forti atleti del Vco che hanno così dato lustro alla manifestazione.Ad imporsi in campo maschile è stato l'ossolano Alessandro Turroni (17'43"),seguito a breve distanza dai cusiani Stefano Clemente (17'50" ) e Rolando Piana (17'59").Fra le donne sul gradino più alto del podio è salita l'ossolana Elena Colonna che nell'ultimo giro del percorso ha avuto ragione sulla giovanissima Eleonora Bazzurro(23'42") e Lara Crivelli (23'51")

ciao
Pimpe