.... corro perche' sto scappando; ma non ditelo in giro...

lunedì 29 luglio 2013

Domo 12 X 1 ORA. IO TIFO L'ALIENO


Seconda partecipazione della nostra squadra e seconda vittoria .
A dir la verita' le squadre erano due quest'anno , la A e la B dove io e alien abbiamo "pure" corso...



Impegno gravoso e pesante quello di far quadrare i 24 podisti , a dir la verita' e' stata stressante la composizione della squadra A specialmente verso la fine quando prima l'amico Stefano Demiliani e successivamente a meno di 36 ore Luciani davano forfait per guai fisici. Fortuna che a chiamata sia Marco Vacchini che Mattia Scrimaglia han dato l'ok per la partecipazione. (Grazie ancora ragazzi.. )

ALIEN
i meccanici al passaggio dell'alieno pironx :)
Impegno lasciato nella quasi totalita' al Pironx che come Moggi insegna , a suon di telefonate racimolava campioni locali e non..
La squadra A  ha visto in ordine di partenza oraria :

PEZZANA,  FINESSO,  RAIMONDI, SCRIMAGLIA, BAROZZI , SORRENTI ,
DE ANGELI , CLEMENTE , VACCHINI , FALCIONI , FASOLO, TURRONI .

la squadra B :

PASE, RUGGERI (F) ,GUZZON, PIRONE, PRINA, BELARDELLI (F) ,
DE ANGELI, COTTINI, MATLI (F) , LACQUA,RUGGERI, TONOLI (F).

La nostra squadra B ha ottenuto un ottimo quarto posto .

PIRONX , VACCHINI, PIMPE, DE ANGELI F.
io ho percorso 14492 metri grazie soprattutto a Alessandro Panighetti che mi ha tirato per gran parte della gara. Io per farlo non ne avevo .. Ho avuto uno spunto nel finale ma nulla piu'. Il resto e' nella fatica delle 40 ore in piedi, oltre all'ora di corsa. Servirebbe per il prossimo anno ,se partecipiamo, un qualcuno in piu' che ci dia una mano in assistenza e logistica . Per il resto io e Alien ce la caviamo ;-). Ho fatto piu' km a correr dietro alle spugne in giro per l'anello che nell'ora in pista. :D

Complimenti anche alle altre squadre che hanno corso la 12 e in particolar modo alla squadra del lago delle rose che insieme all' avis domo ha reso interessante la sfida.
the CUP

Per il resto nota dolente la misurazione dei giri percorsi da parte del CSI , con il sistema del doppio chip (monouso) che, invece, abbiamo dovuto passarci e che ha creato un sacco di problemi.
Molte persone si sono trovate giri in meno in quanto i chip, apppunto, non registravan il passaggio sulla linea di rilevamento. Quando (io gia alla seconda ora) facevo notare il probabile problema, venivo rapidamente liquidato dai cronometristi mentre dopo la quinta ora quando i casi ad emergere erano molti venivamo , quali rappresentanti delle squadre ,presi in giro da uno di questi "giudici"... (poi si e' scusato)..

Per fortuna alla fine il divario chilometrico era comunque sufficiente per non avere problemi senno' se aspettavamo (forse) il ricalcolo andavamo a avere una classifica definitiva dopo giorni.

Non penso sia stata una buona figura questa del Csi , non tanto per l'errore ma per la presunzione di alcuni di essere sempre e comunque dalla parte della ragione .

Ancora oggi le classifiche non sono state tutte rettificate ..

Amen , ci penseremo bene un altr'anno se partecipare o meno..
sempre che il Curotti sia ancora aperto , magari solo per l'occasione ...

le classifiche ....

le foto dal sito csi ( a breve)

articolo da la stampa.it


Ringrazio gli sponsor :

FCR RUBINETTERIE OMEGNA

IL BIRRIFICIO DI ANZOLA

HOSTERIA FUNICOLARE - Prelo - LOREGLIA (VALSTRONA) 

Bar LE GRIFFON - CUZZAGO

ciao
PIMPE

martedì 23 luglio 2013

FERIOLO - VCO in festa.


18/07/2013

Il calendario vco in festa fa tappa a Feriolo per una veloce ma non facile gara sui 6 km con partenza ed arrivo sullo splendido lungo lago Feriolese.
Appuntamento top seguitissimo come negli anni scorsi. 503 podisti al via agguerritissimi.

Dopo iscrizioni e finto riscaldamento mi porto nel gruppone pronto sul lungolago al via.
3 2 1 GOOOOO
Partiamo tutti in gruppo sul lungo lago, i primi sfilano via anche perche' in prossimita' della strada regionale si passa sulla ciclabile non molto larga.. io parto cauto per i miei modi e mi incanalo nel serpentone. km 1 quasi al ponte sul toce in 3'44". Dopo il ponte si scende velocemente andando a percorrere un percorso stretto in riva al toce , fiume che non si vede quasi, nascosto dalla fitta vegetazione km 2 in 3'50". Il pezzo e divertente ma per nulla facile , si viaggia incolonnati e i sorpassi se non agevolati da chi precede sono difficili, dopo 500 metri si sbuca sulla strada sterrata e si puo' provare a far velocita'. Il terzo km scatta a 4' esatti di media, arrivo sino al vertice di questo quadrilatero che forma parte del percorso , qua arrivo a 4'01" di media ma appena giro l'angolo in mezzo secondo calcolando che il tratto era all'ombra ,il fondo discreto e che prima o poi si deve provare , accellero bruscamente, lasciando la compagnia e andando a saltare chi avevo anche avanti.. tenendo conto che i primi 330 metri erano a 4' al termine del km (il quarto ) la media e' di 3'43".. passo Armellin , e Terruggi andando a recuperare Gabriele Beltrami che purtroppo perdero' nello strappetto in salita del ponte .. non vado in salita nemmeno se mi spinge la hunziker..